Cambiano i tempi, e cambiano anche i canoni di bellezza delle modelle? Non ci credo

Pare che il mondo della moda abbia riscoperto l’unicità. Dopo più di duemila anni di dominio di uncanone di Bellezza legato alle proporzioni e all’armonia dell’arte greca classica, le passerelle accolgono il “diverso”, proponendo bellezze lontano dagli stereotipi.
A dimostrare che, anche nella moda, si può trasformare il proprio punto debole in un punto di forza sono state Chantelle Winnie Harlow, prima modella con la vitiligine, e Brunette Moffy, prima cover girl strabica. Il 2015 ha visto anche il debutto in passerella di Jamie Brewer, l’attrice con la sindrome di down, come volto della campagna di Carrie Hammer “Role Models Not Runway Models”. Aldilà di malattie e disturbi, si sta riscoprendo il fascino di visi più particolari che belli, come dimostra il successo di nuove top quali Molly Bair, definita “alienica”, e Iris Venema, dall’aria di ninfa d’altri tempi.
A dire basta ai modelli di bellezza stereotipati proposti da Victoria’s Secret e i suoi “Angeli” è stato il brand di lingerie Lane Bryant . Protagoniste sono alcune tra le modelle plus-size più famose del mondo, tra cui Candice Huffine, prima modella curvy ad aggiudicarsi il calendario Pirelli (edizione 2015).

Riporto queste notiziole da VANITY FAIR ma mi chiedo: a quanti, uomini e donne , piacciono veramente queste innovative carrieriste dell’obiettivo e della moda?
Sono affascinata dal mondo creativo dell’abbigliamento ma sono altresì felice di contemplare , sopra e sotto il vestito , un viso e un corpo che, almeno per me, sono perfetti, secondo i canoni classici .Vedete, io credo che con queste “proposte di rottura” si cerchi di tornare semplicemente a quelli che , al tempo di mia bisnonna, erano i fenomeni da baraccone…che attiravano pubblico e soldi.
Nulla a che vedere con il buonismo di uguaglianza , etc et etc…

2 pensieri su “Cambiano i tempi, e cambiano anche i canoni di bellezza delle modelle? Non ci credo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...