Alessandra Moretti: Ho perso perché non ero Ladylike. il Pd mi ha fatto vestire come un ferrotranviere

E così Matteuccio da Chigi si è giocato anche i voti dei ferrotranvieri 🙂
Troppo belle le dichiarazioni di questa “astuta” esponente del partito governante- boh, ma quale è?- per non essere riportate.
-Non ero me stessa, mi hanno vestito troppo castigata e non sono andata mai in Tv- dichiara la candidata sconfitta da Luca Zaia nelle regionali venete e continua:
-La mia campagna elettorale è stata completamente sbagliata , non mi hanno fatto quasi mai andare in televisione dicendo che ero sovraesposta, proprio mentre Zaia era su ogni canale. Mi sono dovuta vestire con un look castigato, da ferrotranviere. In definitiva, hanno cercato di dare un’immagine di me che non era credibile, quella non ero io-
Sorvolo sul resto ma ragazzi avete capito?
In Italia le donne per far carriera politica devono essere glamour,scosciate,perché il popolo, ebete pecorone, guarda solo “quella”, evidentemente…
L’intelligenza e che cosa è, roba che si mangia?
Cara la mia ladylike alessandra, queste cose le sapevamo già, magari ci sono state proposte in modo meno elegante, sicuramente boccaccesco ma il senso è lo stesso.Del resto non avevo dubbi che nulla fosse cambiato… SQUALLOR!

8 pensieri su “Alessandra Moretti: Ho perso perché non ero Ladylike. il Pd mi ha fatto vestire come un ferrotranviere”

  1. in che mani siamo…e hanno anche il coraggio di aprir bocca..che squallido squallore…
    e matteuccio, dopo i pensionati, i professori, gli studenti etc ora si perde i ferrotranvieri…però in Israele ha fatto sfoggio di inglese, daiiii

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...