Eccomi al mausoleo avito, nulla cambia mai qui…

simpson

Siamo arrivati alla casa- mausoleo di famiglia un’ora fa dopo un viaggio che chiamare tormentato è dir poco.
Ma datosi che guidavo io…più veloci della luce.Credo che questa volta arriverà qualche multa, in suolo italico 🙂
Le soste sono state limitatissime, insomma un viaggio tipo troika, anche se la nonnetta, che dio la benedica, ha iniziato da subito la solita giaculatoria:
-Un correre troppo, madonnina quanti camiòn,e qui ho bellecapito, si fa una frittata,vai!!!-
Il controcanto di mio marito ve lo potete immaginare, si diverte a darle corda.
I due si sono coalizzati contro di me da subito, meno male Big dormiva nella sua gabbia, è un gattone viaggiatore, un felino anomalo.
Fino a che non si è svegliato e ha iniziato a miagolare da spezzare il cuore, lo conosco, ci vuole una sosta.
Intanto anche la nonna aveva cambiato registro:
-Ma quando ci fermiamo, ho le gambe ingranchiolite, mi sa che resto così, se ‘un scendo-
e il compagno della mia vita:
-Mi ci vuole un caffé, stoppiamo, è andata bene fin’ora, non sfidiamo la sorte-
L’Emilia, da parte sua, a mio marito:- Mica siamo la Grecia,sua moglie è peggio della Merkel, guidi lei, la prego-
E così sosta, la prima di altre 2.
Mentre uomo, nonna ed emilia andavano al bar e ai bagni io mi sono dedicata a Big, il che vuol dire imbragarlo con il guinzaglio e portarlo un poco a spasso con al seguito borsa contenente  la ciotola per l’acqua e cibarie.
E inizia lo show perché l’adorato felino è un gran bel gattone dal mantello molto simile a quello della tigre siberiana.Come cerco di farlo muovere tirando il guinzaglio inizia a puntare  le zampe anteriori, a soffiare e a rotolarsi per terra: è un attore nato, lo fa sempre, per attirare l’attenzione.
E ci riesce.
Mentre cerco di trascinarlo in zona riparata onde approntargli lo spuntino si raduna il solito gruppetto di viandanti che si esibisce nelle ritrite battute tipo:
-Ma povero gatto, che cosa gli sta facendo?Non lo tiri così, certo che è proprio bello…-
E io che mi affanno a spiegare che sto cercando di dargli da mangiare e da bere perché stiamo facendo un lungo viaggio etc etc etc-
Arriva a salvarmi la nonna che prende Big in braccio, lo deposita al fresco, poi:
-Questo gatto l’è troppo viziato.Via mettigli davanti le ciotole e tu gatto de’ miè stivali mangia e fa in fretta; ma che è mai questo spettacolo, il grande fratello?-
Miracolo, la folla si disperde e il felino ubbidisce al volo.

Sorvolo sulle altre soste, per me inutili. Ho rimpianto i bei tempi quando quel viaggio l’affrontavamo soli io e Big  con la musica a palla , l’accelleratore a tavoletta e la freccia di sorpasso sempre accesa 🙂
Ahhh, mi scordavo le duemile telefonate da parte di padre e madre-chiamate separate- per chiedere dove eravamo  e se eravamo vivi, la mia guida disinvolta non rassicura nessuno, lo so.
Vabbé, siamo arrivati in anticipo alla magione: baci e abbracci e solito pianto di mamma,nel caos di zie, zii, cugini etc etc.
Il reverendo, già presente, mi ha benedetta prima di abbracciarmi.
Volo nelle nostre stanze, mentre mio marito , che mi è di grande conforto, intrattiene il parentado insieme alla nonna e all’emilia.
Big mi segue a ruota, apriamo il portatile e ci baciamo lungamente sul naso poi lui parte in ricognizione a ritrovare antichi odori mentre io scrivo.

17 pensieri su “Eccomi al mausoleo avito, nulla cambia mai qui…”

      1. immagino ….. ^_^ ^_^ ^_^
        …………………………………………………………………………………………………….
        una curiosità, ma qua come si fanno a mettere le faccette?

        Piace a 1 persona

  1. La nonna meriterebbe di apparire in un romanzo. Hai trovato il consorte ideale…puoi smettere di studiare gli effetti letali dell’arsenico e della stricnina.
    Ma il mio preferito è il felide tigrato. Ave a lui e a te, che guidi come se dovessi andare a salvare il mondo. Approvo, my dear!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...