ore 19,43: alexis tsipras si dimette, ELEZIONI il 20 di settembre, ottima mossa

Il premier greco Alexis Tsipras si è dimesso, in Grecia si tornerà a votare il 20 settembre.
Il leader di Syriza tenta così di stroncare sul nascere la fronda interna al partito di sinistra che si era opposto nelle scorse settimane al piano di privatizzazioni e tagli imposto ad Atene da Unione europea, Bce e Fmi. Così, una volta passata l’emergenza della “coalizione nazionale”, Tsipras ha preferito ripartire da zero.
In autunno secondo i sondaggi incasserà un’ampia maggioranza,sarà più forte proprio in virtù degli ultimi accordi e degli aiuti appena incassati dalla Troika: insomma si dimette per capitalizzare i consensi.O anche no, il giudizio al popolo, questa è democrazia.
Ottima mossa Alexis, mi piaci sempre di più,al 20 di Settembre allora…in fondo si tratta di un mese…

12 pensieri su “ore 19,43: alexis tsipras si dimette, ELEZIONI il 20 di settembre, ottima mossa”

    1. la capisce , la capisce, insomma è una mossa tattica, gli accordi ci sono stati ora che la grecia dica se è disposta a onorarli con alexis …i sondaggi lo danno vincente a larga maggioranza e lui lo sa, ora VUOLE UN MANDATO che duri, insomma un governo stabile. se tieni conto della frammentarietà delle opposizioni credo proprio che sarà tutto o.kappa. Intanto la borsagreca ha reagito malissimo alle sue dimissioni …un mese è il tempo giusto 🙂

      "Mi piace"

    1. che c’entra questo? lo sappiamo da due giorni…c’è stata una necessaria vendita, come stabilito e han comprati i tedeschi. Che cosa deve cambiare? si dimettesse renzi , magari, molto democraticamente, come tsipras, visto che manco l’abbiamo eletto noi… invece anche qui … la grecia insegna…ciao

      Piace a 1 persona

      1. Credo che se Renzi avesse le stesse prospettive di vittoria di Tsipras si dimetterebbe anche lui al volo. Con questo non voglio proprio dire che tra i due non scelga CENTO VOLTE TSIPRAS. Per quanto riguarda gli aeroporti, volevo soltanto segnalare quello che è un destino inevitabile, soprattutto per noi paesi del sud Europa sciuponi, spendaccioni e corruttoni……..Più che mai la Grecia insegna: con il mutuo in banca non si scherza. E’vero che con esso si può avere tutto, ma è anche vero che quel tutto alla fine bisogna pur pagarlo…
        Bacione più che mai di petali vellutati……….

        Piace a 1 persona

      2. ah ecco…mille volte tsipras altroché…e la grecia insegna..ma vedi lì non si parlano addosso, capisco il greco e ho seguito il discorso di tsipras in cui annunciava le dimissioni: un capolavoro di diplomazia e di carisma. ti assicurao che il nostro renzi è un nematode al suo confronto….ricambio i baci, amico carissimo

        "Mi piace"

  1. Se fossi greco starei con Gianis Varoufakis… non me ne vengono in mente molti di politici (nel mondo e soprattutto in italia) capaci di lasciare un potere e una poltrona così “pesante” come quella di Ministro delle Finanze.
    Preferisco politici che cercano pochi compromessi, anche se rischiano di perdere le lezioni.
    Complimenti per la foto nella homepage del Blog, Quel gatto è impressionante!!!

    Piace a 1 persona

    1. qui non avresti perso solo lezioni…si trattava di uscire dall’euro: pensi che varoufakis si sarebbe preso la responsabilità? Io non penso, infatti poi è arrivato a più miti consigli. Mi piace alexis perché è concreto ma ama anche rischiare perché crede in quello che fa…ma al secondo posto metto yaris sia per la sua competenza economica che per il suo porsi, magari da rock star , ma efficace. vedremo, il popolo sceglierà…non altrettanto purtroppo possiamo dire in italia dove i premier ci vengono imposti ” a catena”…lo so sono monotona 🙂 ciauuu

      "Mi piace"

      1. Non sono ancora riuscito a farmi un’idea precisa sull’opportunità o meno di uscire dall’euro per alcuni paesi europei, e ti assicuro che mi occupo parecchio di politica internazionale e nazionale per lavoro. Non so cosa avrebbe fatto Var., per me è ancora una persona da inquadrare, ed è per questo motivo che da un po’ seguo il suo Blog.
        Sai, io sono di quelle persone con molte più domande che risposte

        Piace a 1 persona

      2. sapessi io..e cambio anche spesso opinione, se mi convinco..pure io seguo il suo blog e qualche cosa non mi convince…ma grazie alla grecia qualche cosa di nuovo , in politica, l’abbiamo; nel mio blog riporto fedelmente ogni mio pensiero politico , sottolinenado che sono solo una dilettante, una appassionata, non certo un’esperta.ora come ora, con lo strapotere deutch non penso sia il caso di uscire dall’euro..a meno di non “consorziarsi” tra paesi sulla stessa linea…il che mi pare oggi poco probabile; spero anche in Podemos…ma è ancora debole…

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...