Soren Aabye Kierkegaard, “a Berlino, ma del tutto en passant”.

ho sempre amato Soren Kierkegaard, ormai lo sai, ma da quando leggo i tuoi pezzi lo conosco molto meglio: ne apprezzo l’ironia, l’umorismo, bella la bottiglia in tasca a berlino…e “Sono troppo vecchio per ascoltare lezioni e Schelling è troppo vecchio per tenerne. Tutta la sua dottrina delle potenze rivela la massima impotenza”. è autentico piacere leggerlo, mi pare così attuale Lui e il suo mondo…ciao Rinaldo

2 pensieri su “Soren Aabye Kierkegaard, “a Berlino, ma del tutto en passant”.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...