EMERGENCY : GIUSEPPE, NATO A KABUL IN UN OSPEDALE DI GUERRA

http://static.contactlab.it/emergency_life/newsletter/2015/41/EMERGENCY-KABUL-GIUSEPPE.jpg

-Vi scrivo per comunicarvi che sabato sera è nato un bambino al nostro ospedale di Kabul.
La guerra è avere 20 anni, aspettare il tuo primo bambino e ritrovarti nel mezzo di un combattimento con un femore rotto per una scheggia. Renderti conto che per il sanguinamento il tuo corpo reagisce nel modo più naturale e inizia il travaglio.
Trovarti in un ospedale per vittime di guerra e dover subire un cesareo in emergenza. Far nascere Giuseppe, – sì, si chiama proprio così – un bel bambino sano che arriva in questo mondo in “Afghan style”, come dice il nostro personale nazionale.
Bambino e mamma adesso stanno bene, ma dopo la gioia rimane la tristezza per un Paese che vive in guerra da 14 anni e non conosce pace-

Michela, coordinatrice medica del nostro ospedale a Kabul, Afghanistan
emergency

-Sono un chirurgo, non un politico. Quello che ho visto nei molti anni che ho passato in Afghanistan è sempre la stessa cosa: li chiamano “errori” o “danni collaterali”, ma la realtà è che sono vittime civili. Civili uccisi, civili feriti-

Gino Strada a Democracy Now!

Sostengo emergency da 10 anni, da quando ho personalmente conosciuto gino strada.
I GADGET DI EMERGENCY ONLINE
Le felpe, le t-shirt, i libri, le idee regalo… sul sito shop.emergency.it trovi tutti i nostri gadget. Acquistali e sostieni le nostre attività umanitarie nel mondo e in Italia

Annunci

10 pensieri su “EMERGENCY : GIUSEPPE, NATO A KABUL IN UN OSPEDALE DI GUERRA”

  1. In nome di questo e di tutti bambini le guerre non dovrebbero più esistere! Ma ce l’hanno una coscienza quelli che stanno dietro le guerre?Possibile che considerino i propri soldi e interessi economici più di una vita?Comincio davvero a pensare che in giro ci siano già robot senza cuore e anima a muovere i fili!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...