La ballata dell’ultimo incantesimo

roxane31

Riposa qui
Mago
accanto a me
mentre il fuoco muore.
Tempo di un respiro
di un battere d’occhio
e li vedremo, i sogni.
La spada scintillante
di sangue e di fuoco
il giovane re e la sua Morte
la maga dagli occhi verde dorati
la malamata sorella
Morgana eterna chimera
il cavallo bianco
e l’acqua sacra che scorre
la Danza delle Pietre Pendenti
tomba del Drago rosso
l’imprendibile Tintagel
e le torri di Camelot.
Sogni, sogni
Merlino!
Arrivano con l’eco dell’arpa
quando le corde vibrano
e cantano
con l’ombra delle fiamme
mentre il fuoco si spegne.
Insieme ascolteremo
il forte vento soffiare
nell’aria scura
la marea salire
il rumoroso torrente
scorrere impetuoso.
Riposa qui
Merlino
mentre la luce svanisce
e il lontano orlo del cielo
scompare con il sole.
Ti offro una coppa di vino speziato
e il mio letto di strega
si aprirà il velo tra i mondi
il tuo cuore nelle mie mani

E la musica
dice l’arpa
e la musica…

4 pensieri su “La ballata dell’ultimo incantesimo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...