GIUBILEO. ROMA NON E’ PRONTA

Featured Image -- 5252

-Di certo, dovranno svegliarsi tutti da Renzi-Alfano (ormai come Gianni e Pinotto) a Gentiloni passando per la Pinotti sino ad arrivare a Tronca.
Non ci si può permettere assolutamente i: “non sapevo che stessero arrivando gli olandesi”.
Questi non spaccano la barcaccia….-
concordo pienamente…ne riparliamo…

6 pensieri su “GIUBILEO. ROMA NON E’ PRONTA”

  1. Ieri ho letto un articolo inquietante di un giornalista de il Tempo di Roma su certe cose strane a ridosso di piazza san Pietro… Non so se è attendibile, ma penso di sì, e se così è, non c’è da stare tranquilli… Se riesco a recuperarlo ti invio il link

    Piace a 1 persona

    1. grazie…sto leggendo molto anche io sull’argomento..perché vedi alla fine della favola renzi risolve con altre 20 macchine di corta in aggiunta, il capo del vaticano si chiude dentro le sue stanze e i poveracci fuori muoiono!

      Piace a 1 persona

    1. la mia opinione è che non sono tempi da giubilei…e comunque le prenotazioni sono disdette…lo stavo proprio leggendo: alberghi etc etc si stanno lamentando nella capitale….insomma sto con la giuffrida

      "Mi piace"

  2. Non so perché il link non me lo fa inviare, cmq in breve in quell’articolo veniva fatto notare che da circa un anno e mezzo sono sorti a due passi dal vaticano numerosi negozi gestiti da musulmani praticanti, attività commerciali simili a piccole botteghe dagli articoli comuni … Sono gente mista tra pakistani salafiti, gente del Bangladesh e altri più genericamente arabi di non precisata nazionalità… Chi ha osservato la situazione ha notato pure come dei ragazzini musulmani dormissero spesso dietro al bancone del proprio negozio in modo da non lasciarlo incustodito. Premesso che non si nega la regolarità dal punto di vista fiscale e quant’altro, il punto interrogativo inquietante è : come mai il sorgere e proliferare di questa attività commerciale ?cosa si nasconde nei retrobottega e nei sottoscala di tali negozi? Solo scorte di articoli di vendita o qualcosa di pericoloso? Qualcuno finora è mai andato a controllare? E sono state notate altre cose sospette…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...