IL CARO E VECCHIO COMPAGNO BENIGNI, DA BERLINGUER A MATTEO RENZI

 

benigni

 

…-Prese in braccio Berlinguer, gli urlò “ti voglio bene”. Adesso invece fa la ninnananna a Renzi e gli urla ” ti amo”.
Di contro, quest’altro comico toscano, ha già intrapreso la sua campagna referendaria e sia sa….non guarda in faccia a nessuno!
Carthago delenda est…
Povero Benigni…-
Davvero…che si fa pur di restare sull’onda…comunque son felice di trovare chi, come me, pensa che “la vita è bella” sia un film “furbo” non certamente da oscar.
A parte Hollywood ho sempre stimato Benigni come un geniaccio; oggi fo marcia indietro del tutto, già l’avevo iniziata quando mi si è trasformato in un “noiosamente convertito” ora con il duetto renziano mi è finito in fondo alle gambe, come stima. E io le ho di molto lunghe…  😈

 

VIKI BAUM

22 pensieri su “IL CARO E VECCHIO COMPAGNO BENIGNI, DA BERLINGUER A MATTEO RENZI”

  1. Ho seguito Benigni fino a Johnny Stecchino, quando uscì La vita è bella iniziai a non sopportarlo più. Per anni ero il bastian contrario a dire che era un venduto, ora è chiaro, mi auguro per tutti

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...