Giorgio Albertazzi, novant’anni da seduttore: alle donne della penetrazione non gliene frega niente

albertazzi

Da una intervista apparsa su Repubblica  qualche tempo fa  riporto alcune parti in cui l’attore, parlando del suo rapporto con le donne, fa curiose affermazioni: mai sentito un uomo esprimersi in termini simili, eppure penso che, se così è, ci possa essere del vero.
Sentite:

-Io privilegio l’eros. Non capisco perché l’attrazione sessuale debba avere come iter il coito.C’è qualcosa di ridicolo in quel moto da stantuffo. Il maschio non ha capito che alle donne non gliene frega niente della penetrazione.
Mi sono fatto questa opinione con l’esperienza. L’eros è un fatto mentale che si esalta con la vicinanza e il contatto fisico. Vale per tutti, anche per gli uomini. Un giorno ho chiesto aVisconti: “Ma insomma che fate voi quando arriva il momento”. Mi ha risposto: “Il massimo è quando non fai niente e in un bacio succede tutto”.
Ho amato tante donne che sono sempre state d’accordo con me.
Perché le donne hanno quella che Borges chiamava l’intelligenza del corpo, che poi è la grazia. Una dote che manca completamente agli uomini. Quando ci provano, come i grandi ballerini, più che graziosi sembrano un po’ froci-
Mah…eppure è sempre lui a dichiarare: -Le cosce delle donne sono la prova dell’esistenza di Dio- che mi pare abbastanza carnosa e carnale come espressione…
In definitiva, è vero che alle donne della penetrazione non gliene importa niente?
Io non sono affatto d’accordo, mi piacerebbe spiegare il perché, ma è troppo intima la”faccenda”: comunque non si tratta solo di piacere fisico ma anche “mentale”: quindi, per me, Albertazzi, se non ha capito questo in 90 anni, ha avuto ben strane frequentazioni femminili 🙂
Ovviamente è solo il mio parere e il vostro? Non siate timidi :mrgreen:

49 pensieri su “Giorgio Albertazzi, novant’anni da seduttore: alle donne della penetrazione non gliene frega niente”

  1. Non è che non gliene frega, per la donna c’è un maggior coinvolgimento mentale/emotivo che poi sarebbe quello che ci fa soffrire. Sarebbe questa poi la mia tesi perché il sesso in sé lo trovo asettico, ma mettendoci un contesto, un contorno , quel coinvolgimento mentale non è più solo sesso allora. Ovviamente parlo in generale, poi ci sono le dovute eccezioni, ma nell’ambito collettivo femminile è l’attrazione mentale che vien prima di quella fisica e per esperienza personale, in molti casi è così 🙂

    Piace a 1 persona

    1. più o meno il tuo commento si avvicina a quello di antonietta nannà…allora sarò esplicita, parlo per me naturalmente: l’atto dell’accoppiamento è quello che porta alla procreazione, che poi a monte tu la voglia evitare.. non influisce minimamente, qui il cervello tace. Ora se un uomo ti piace davvero, se sei coinvolta fisicamente tanto da far galoppare i tuoi ormoni..tu lo vuoi, in tutti i sensi, mi capisci? Ecco perché in alcuni rapporti succede che all’orgasmo dell’uomo segua quello della donna senza particolari manovre ed è bellissimo.
      Allora sì che far l’amore è cibo per gli dei… spero di essermi spiegata, questa è la mia di esperienza ovviamente limitata a quegli uomini che mi “sono andati e vanno-1 attualmente-a sangue”. Certo che l’argomento è complesso e difficile da trattare…

      Piace a 2 people

      1. Sisi assolutamente. Forse io essendo molto più giovane, ho questa cosa che ho una visione un po’ tantrica del sesso . Anche forse a causa delle esperienze negative che ho avuto anche se un uomo mi va a sangue, mantengo sempre un certo grado di lucidità o rigidità se vogliamo chiamarla così ed è per questo che cerco un coinvolgimento mentale da parte dell’uomo, non voglio ritrovarmi a piangere del perché è sparito dopo l’ormone soddisfatto 🙂
        Ognuno è il frutto delle esperienze che ha avuto e si vede che le mie sono state piuttosto disastrose xD

        Piace a 1 persona

      2. quanti anni hai nannà? Io 38, certo che l’età è importante ma sono ancora più importanti le prime sex esperienze che si hanno…per esempio ultimamente mi raccontava una ragazza 28enne di aver avuto la prima esperienza sul sedile di una macchina e che tutto quello che ricorda è solo dolore. Non è più riuscita ad avere un orgasmo; ora si parla molto, chissà, spero di riuscire ad aiutarla…

        Piace a 1 persona

      3. Parecchi anni in meno, ma non è questione delle prime esperienze o meno che essendo così giovane mi vengono fatte pesare, è piuttosto ciò che si sta cercando. Ne ho parlato parecchie volte nei miei blog e nonostante io sia sola da parecchi anni, del sesso ne posso fare a meno perché non è quello che mi serve o che cerco, altrimenti avrei accettato la trombamicizia offertami ormai da anni. Infatti io ho un blocco quando vedo un certo tipo di interessamento, non è immaturità la mia, ma solo non accontentarmi delle briciole. A me Interessa la testa…

        Piace a 2 people

      4. no, che c’entra la testa, nannà, far l’amore può essere bellissimo oppure un puro atto ginnico, e anche quest’ultimo caso se dà piacere, è valido. Certo che il cervello conta ma contano anche le nostre esigenze fisiologiche. Deve essere un equilibrio, psiche e corpo insieme, altrimenti perdiamo la nostra unicità di essere umano nel suo meglio.

        Piace a 1 persona

      5. Dopo certe esperienze negative, si diventa molto diffidenti. Si ha paura di essere fregati ancora e l’età, l’esperienza non c’entra niente. Alla fine il problema è che ho paura di essere abbandonata ancora, di subire nuovamente le corna ecc ecc e non un problema di malattia mentale quanto di stronzaggine della gente, alla fine si riduce solo ad una questione di fiducia e a qualcuno che non ti dia modo di dubitare e che quella paura di essere lasciata il giorno dopo che ti porta a letto nemmeno te la dia. Perché se devo trovar uomini non interessati a me , pacchetto completo, preferisco star sola. Sarò anche frustrata dal punto di vista sessuale, ma non cornuta.

        Piace a 1 persona

      6. Mi comporto simil Julia Roberts in se scappi ti sposo, se vedo che non c’è un interessamento completo, io fuggo all’istante. Diciamo che cerco il ne vale la pena 🙂

        "Mi piace"

      7. Nannà ti sgamano subito!!! 😀

        Sono d’accordo con Vic. Ma devo ammettere che molte donne anche più mature, non arrivano a comprendere quello che dice Vic (e anche io appena riesco a farglielo capire 🙂 )

        Piace a 1 persona

  2. Ciao Vic, credo che con l’avanzare dell’età gli uomini diventino meno “testosteronici” e, per assurdo, più vicini alle esigenze affettive delle donne. Indiscutibilmente l’eros è sia mentale che fisico, ma questo non significa che alle donne non importi il secondo, ma solo che ci arrivano in maniera diversa dagli uomini. E’ complicato e forse non mi sono espressa benissimo, ma è solo perchè ho fretta. Un baciottone, tanti auguri di Buona Pasqua, cara.

    Piace a 1 persona

  3. Ciao Vic,
    se leggo la parte riportata da te (tra l’altro occhio che non hai chiuso bene il corsivo) sarei d’accordo con te.

    Tuttavia se metto insieme le due parti: penetrazione come uno stantuffo, e l’eros come contatto fisico ecc allora le cose mi tornano.

    In termini semplici la penetrazione può essere fatta in molti modi, può assomigliare ad una martellata o ad una carezza e a tutto quello che ci sta in mezzo. Dipende.

    Certo bisogna comprenderlo e fare pratica (quindi donne concedetevi!! :-D:-D )

    Piace a 2 people

      1. Vic non limitavo il concetto alla penetrazione, partivo da lì per dire che dalle parole di Albertazzi ho colto molto altro, modi diversi di porsi. Un po’ quello di cui parlammo sul rapporto orale.
        Non amo le donne che dicono che la parte fisica non conta, sono false o con dei problemi, conta e molto, ma le parole, gli sguardi, il contatto, l’atto in sè sono tutti strumenti di un disegno più ampio che ha come finalità il benessere e il piacere a tutti i livelli.

        Piace a 1 persona

      2. lo so.. 😀 dovremmo provare a scrivere un articolo sul sesso a 4 mani.. anche se non so da dove cominciare.. 😐
        o forse per questo a 4 mani: mi aiuti 😀

        Piace a 1 persona

      3. comunque Do aggiungo e ripeto: le prime esperienze sex contano moltissimo, sia per la donna che per l’uomo…per la prima di più perché fisiologicamente reagisce in modo diverso.

        Piace a 1 persona

      4. infatti e allora vale la fortuna insieme ad una educazione non cattolica che non accumuna il sesso al peccato- e qui ci sarebbe da parlare per ore, vedi le frustrazioni attuali in materia

        Piace a 1 persona

      5. Guarda… l’assurdo che anche una educazione veramente cattolica andrebbe bene (quella che parte dagli scritti dei grandi pensatori), purtroppo in Italia esiste solo una cultura bigotta e non solo in ambito sessuale; in tutto.

        Piace a 1 persona

  4. Sono più interessanti i commenti che quello che dice Albertazzi…
    Anche perchè magari tiene a mente il suo presente e si sa che a 90anni forse la questione penetrazione è alquanto diversa…
    In ogni modo è vero che tutto parte dall’eros: se appunto la donna “cavalca” l’ormone, arriva al punto che è lei in primis a chiedere la penetrazione.

    Coito Ergo Sum

    "Mi piace"

  5. Chissà quando ha rilasciato questa intervista. Certi uomini sono e restano “grandi” fino ad una certa età, e lui per me lo era, ad un certo punto iniziano a sparare cazzate. Sembra che comunque volesse esprimere un bel concetto ma non lo ha fatto nel modo migliore…

    Piace a 1 persona

  6. Le cosce delle donne sono la prova che dio è inutile …. ma, Albertazzi ha fatto un Jekill talmente grande negli anni 60 …precedendo Arancia meccanica di molto ,,,, coito ergo sum lo scrivevo sul net al mio esordio sul net nel 2005 …sono contento che abbia preso ,,,, come viva il lupo ! … e per chiudere : viva i pompini e gli slurp alla passera ! …. e che i noiosi brucino tra le seghe …. ….. ….. zio ot

    "Mi piace"

    1. “Coito ergo sum” diciamo che ogni tanto ritorna… ma sinceramente io non mi azzarderei al posto tuo attribuirne la paternità… magari ne potresti scoprire che è “figlio del giardiniere”. (naturalmente è ironia)

      "Mi piace"

  7. Cominciamo con il dire che l’uomo e la donna vedono il sesso in maniera differente come il giorno e la notte. Le sensazioni, le emozioni ed i brividi sono completamente diversi nell’uomo e nella donna. Basti solo ricordare che la donna è, in genere, multi orgasmica, a differenza dell’uomo. Detto questo anch’io amo molto di più l’eros, i preliminari, che l’atto sessuale in se. Io sono molto “cerebrale” in fatto sessuale, io faccio sesso con il cervello più che con il fisico, quindi l’eros per me è tutto. Io non credo che alle donne piaccia essere “stantuffate” con violenza come nei film porno. Quello per me non è eccitante, per me è violento. Io amo la delicatezza, la tenerezza, le carezze, i baci….ma forse sarò strana io…Un bacio grandissimo a tutti.

    Piace a 2 people

      1. Mi fa piacere che la pensi come me….davvero dici che mi sono imbattuta in uomini tranquilli 🙂 Ahahahah. può essere. La donna può avere più orgasmi consecutivi l’uomo, tra una prestazione e l’altra deve ricaricarsi..o no? Bhò…grazie infinite del commento, un bacio grande.

        Piace a 1 persona

      1. Ciao carissima. Io vorrei, davvero, essere più sanguigna ma non ce la faccio, sono come bloccata e questo da sempre. Hai ragione sicuramente tu, le prime sex experiences ti segnano in modo tremendo e la mia prima esperienza…va bhè…’na schifezza, ricordo solo pianto, sangue e dolore e lui che continuava imperterrito…niente più….mi sembrò quasi una violenza. Ma non voglio turbarti con i miei problemi. Un bacione amica mia, ti voglio bene.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...