Affaire Guidi:Renzi blinda Boschi-biancaneve nella sua casetta di marzapane

gossip

E sì, a volte miei cari cip e ciop, si sta a montecito a pettinare le bambole sbagliate, succede quando si trasforma“la cosa pubblica in privata”, bello il mi’ “parvenu” fiorentino; per parvenu nonna mia intende chi, per esempio, è arrivato a roma co’ le pezze ar culo e ora viaggia in air force one 😈

Renzi blinda“oh madonnina, ora si dice così? Belli i mi’ tempi e  il mi’ Livornese!  🙂
Penso di aver detto tutto in 5 righe: mi applaudo da sola! 😛

6 pensieri su “Affaire Guidi:Renzi blinda Boschi-biancaneve nella sua casetta di marzapane”

  1. I fiorentini stanno a Roma per opera della mafia(stato -mafia).non ti suggerisce niente CARBONI? MAGLIANA?VATICANO?
    ecco perché hanno fatto le scarpe a Bersani,perché lui seguiva la sua strada e non apriva a nessuno. Dovevano fare riforme per salvare il culo a parecchia gente.insomma nulla e’ cambiato dall’avvento del nano malefico.leggi a personam a go go.e la guidi?voleva aiutare il COMPAGNO. più di sinistra di così?ahahah . Viky vado in bici,se piove me la prendo. Ciaoooooo

    Piace a 1 persona

  2. smetto di ridere, poi ti commento..: a parte lo schifo di questo governo i due scoiattolini ormai fan ridere il mondo: possibile che la dignità sia un valore inesistente per certi individui e che soprattutto ce li troviamo sempre noi tra i piedi?e la storia è vecchia di almeno 4 anni…a firenze ne parlano normalmente…

    Piace a 1 persona

  3. il trombaio a livorno era un mestiere serissimo: sturava i lavandini, i WC, tutto ciò che era intasato insomma… 🙂 tanto per cambiare per un affaire di donne ce ne libereremo.
    Vedi solo gli stupidi credono di essere intoccabili…

    Piace a 1 persona

    1. credo di sì con l’andar del tempo non si può imbavagliare per sempre…ai nostri tempi d’oro, quelli dell’impero romano, si diceva:
      – la moglie di cesare è al di sopra di ogni sospetto-ora , lasciando perdere la differenza tra moglie e non moglie…qui di Cesari non ce ne sono, manco lontani parenti 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...