Il balcone vuoto di Campo dei fiori

Blue hour Campo dei Fiori, Rome
Blue hour Campo dei Fiori with statue statue of Giordano Bruno, Rome, Italy

ribloggo il breve racconto che ho postato ieri sul multiblog ” La nostra commedia” di Jalesch, racconto ispirato a tre belle foto di Kalofs, 65 Luna, Tiferett.

VIKI BAUM

Kalofs, 65 Luna, Tiferett

Da anni la porpora dei papaveri mi ricorda Roma, Campo dei fiori al tramonto, quando strade, persone, vetrine, fontane,ombre, fantasmi si spengono nel rosso cardinalizio.
E anche l’attesa, la mia: le arterie pulsano, non arrivi, prego silenziosamente giordano bruno, la mia è la preghiera della strega: fa che venga…ora i vecchi muri delle case paiono prati di papaveri mentre il mio desiderio di te striscia tra i fiori fino al miocuore.
Dolore, ferita, sangue, illusione.
Aspetto,lo faccio da tanto tempo…poi sorge la luna, immensa nella bocca sdentata di una finestra, lassù, in alto.
E finalmente ti vedo: siamo noi, appoggiati al balcone vuoto, abbracciati, nitide oscurità a offuscarne la luce.
L’attesa è finita, il tuo corpo è vicino al mio, ero sicura che questa volta saresti venuto.
Una mano sulla spalla mi scuote:
-Lo sapevo che ti avrei trovato qui, andiamo a casa-è la voce di…

View original post 37 altre parole

6 pensieri su “Il balcone vuoto di Campo dei fiori”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...