Il paradiso dei sassi neri

reblog da “La nostra commedia”

VIKI

costa ligure

Nella Liguria di levante esiste questa piccola spiaggia,lambita da un mare che nulla ha da invidiare a quello caraibico. E’ quasi sempre deserta perché raggiungibile solo via acqua e neppure facilmente date le numerose rocce appena sporgenti; l’alternativa per via terra è un sentiero scavato nella roccia, spesso a scalette, un percorso di circa 40 minuti di buon passo. Datosi che si scende molto al ritorno si deve risalire. Insomma sono in pochi i coraggiosi che l’affrontano ; noi d’estate andiamo spesso  ai sassi neri per questo periglioso sentiero e passiamo la giornata in solitudine o quasi.
Una meraviglia, il nero dei sassi, grandi e piccoli, che dà il nome alla spiaggia è dovuto all’ematite, un minerale stranamente circoscritto a questo paradiso.

View original post

30 pensieri su “Il paradiso dei sassi neri”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...