“Chiagne e fotte” dicono a Napoli, è tornato il gufetto malefico

gufetto 50

Il fatto è che se non hai le foto di un viaggio figo da postare su Fb con tutti i particolari delle delizie vissute oggi non sei nessuno!  👿

11 pensieri su ““Chiagne e fotte” dicono a Napoli, è tornato il gufetto malefico”

  1. Da una parte ha ragione.la gente piange perché non ha soldi,però i soldi per andare all’estero li trovano..le a autostrade alla domenica sono intasate.i ristoranti sono presi d’assalto..dall’altra parte se non posti foto di vacanze nei posti vip,non sei nessuno

    Piace a 1 persona

  2. d’accordo su tutto (soprattutto sul detto) ma …
    gli oltre 4 milioni di italiani che galleggiano poco sopra o poco sotto la soglia di povertà non credo che bazzichino Fb ma più probabilmente i cassonetti alla ricerca di un po’ di verdura …
    tanti altri non fanno testo, sono artisti del “cazzeggio puro” , postano l’inutile, il vacuo, lo specchio delle loro vite insignificanti … hanno tempo da perdere …

    almeno questo è il mio pensiero, : non che io sia contrario anche a scherzare , condividere, socializzare ma un limite di buon gusto dovremmo auto imporcelo …

    🙂

    Piace a 1 persona

    1. lo sai vero che gran parte degli italiani chiedono prestiti per andare in vacanza onde essere fighi? questo vuole dire il gufetto…ed è questa gente che , con lui, mando affankiul, qundo si lamentano perchè si trovano a bagno… ciau

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...