Meglio rimanere nel tradizionale

rossano

-Sono quattro lesbiche e questa è una festa religiosa, quindi la loro esibizione sarebbe un’offesa alla morale cattolica di ogni singolo cristiano facente parte di questa comunità”- Con questa motivazione gli organizzatori delle celebrazioni in onore di San Pio a Rossano hanno cancellato il concerto della rock band cosentina “Le Rivoltelle”, previsto il prossimo 20 agosto. Motivo? La presunta omosessualità delle quattro componenti del gruppo, considerata “immorale” da alcuni componenti del comitato per le feste parrocchiali, che siedono al tavolo degli organizzatori degli spettacoli del paese. Anzi, di più, “offensiva”-

( da Repubblica.it)

Giusto così si fa. Infatti, inchino alla casa del boss a parte, una chicca, omosessualità, pedofilia, e alcune economiche cosette appannaggio dello IOR, ad esempio,oppure evasione fiscale nei confronti dello stato italiano per 400 miliardi, trattasi dei famosi immobili  ad uso commerciale per i quali l’IMU non è mai esistita, sono del tutto sconosciute al sacro soglio 😈
Quale ignobile ipocrisia…e non dico altro perché ormai mi mancano le parole…

8 pensieri su “Meglio rimanere nel tradizionale”

  1. Hai ragione indy.nelle comunità neocatecumenali,ci sono persone che nella loro vita ne hanno fatte più di Bertoldo.mi hanno riferito,che durante l’omelie,hanno fatto outing..uno avrebbe detto che vedeva film porno,uno si ubriacava e faceva sesso contro la volontà della moglie e così via.quale morale ?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...