IL papa chiede perdono alle ex prostitute…

1424106813773_1464334010-beccati_con_le_prostitute__stangati_tre_clienti

… per il male subito…se qualcuno mi spiega il perchè di questo perdono, oltre ovviamente la solita contrizione d’immagine, avrà la mia eterna gratitudine.
Ovviamente dei vergognosi processi alle streghe- lo so mi ripeto ma ritengo obbrobrioso questo silenzio da parte della vecchia meringa in nome di una chiesa che di cristo non ha più nulla su centinaia di migliaia di donne torturate e uccise in 400 anni dalla santa inquisizione– non si parla, niente scuse per loro: ovvio, le streghe,  donne, per la chiesa cattolica esistono ancora, eccome, scherziamo?...Questo pensierino è per chi sostiene,abbagliato dagli shows patetici  dell’arcivescovo dei desparecidos argentini, che il vaticano è uscito dal medioevo…

29 pensieri su “IL papa chiede perdono alle ex prostitute…”

  1. Vuole chiedere perdono forse perché ci vanno pure loro a puttane.si vorranno redimersi prima di essere giudicati da DIO.
    E’ di pochi giorni fa,che un prete di Siracusa ha abusato di un minore sotto la minaccia di un coltello.il lupo perde il pelo ma non il vizio.obbrobrioso; mi piace

    Piace a 1 persona

    1. ma che esercizio masochistico è solo esibizione nel solito, trito e ritrito show, di pseudocontrizioni come applaudono renzi che da i 500mila euro dei suoi comitati sì ai poveri- questa è una barzelletta-ma ci cascano eccome

      Piace a 1 persona

      1. certamente…che c’è da spiegare? La chiesa pensa di aver fatto bene ad esorcizzare così il demonio…cioè quella tentazione che i preti subis cono da sempre : noi donne siamo il demonio, semplice, nonostante le tante esibizioni per smentire quanto scrivo… e quindi ce la siamo voluta l’inquisizione…se potessi per un attimo avere il potere assoluto sul mondo vedresti dove lo spedirei il vaticano !

        Piace a 1 persona

  2. Il titolo del post è corretto: ha chiesto “perdono” e non “scusa”, e nel linguaggio cristiano non è la stessa cosa.
    Gli ultimi papi hanno fatto questo gesto di chiedere perdono. MI rendo conto che per i non cristiani voglia dire poco, per i cristiani vuole dire molto. Per il passato ci si rimette a Dio sperando nella sua misericordia, ma soprattutto non ci sono più giustificazioni per il presente e per il futuro.

    Riguardo alle donne. L’errore della Chiesa è stato quello di adeguarsi al maschilismo della società umana. Le cosiddette “streghe” (guaritrici, prostitute, mammane, donne odiate dai maschi potenti o impotenti) erano odiate da tutti. Ora la società, almeno la nostra, sta cercando di guardare con più rispetto le donne (ma quanta strada ancora da fare!) e la Chiesa, come sempre, va lenta lenta …
    Ciao
    Daniele

    Piace a 1 persona

    1. Infatti in nome della lentezza e del maschilismo ha truc idato tra orribili tormenti centinaia di miglia di povere donne: E NON è VERO CHE FOSSERO ODIATE DA TUTTI, troppo comodo accomodarsi così. E’ stata una strage di cui il vaticano non ha mai parlato, uno sconcio vero e proprio.

      "Mi piace"

      1. Quando dico che erano odiate dalla società non intendo giustificare la chiesa, voglio solo dire che gli errori più grandi del cristianesimo sono stati fatti quando non è andato avanti per la sua strada senza adeguarsi al pensiero dominante dei poteri di turno (vedi altri esempi terribili: tortura, antisemitismo, guerre di religione, sostegno ai regimi latino-americani di destra contro i comunismi …). Ma gli errori sono stati fatti e non vanno dimenticati.
        Cercare di capire non vuol dire giustificare.
        Ciao
        Daniele

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...