L’agave dell’ultima stagione

reblog da “La nostra commedia” di Jalesh ❤

Sale nel cielo di smalto
l’enorme luna
di Luglio
freddo globo dorato
ingigantito
dalla lente temporalesca
del vento.

Sale nel cielo limpido la scala
di una pianta
esile e altissima
dai radi lucenti pennacchi:
l’agave dell’ultima stagione,
bellezza eretta alla più generosa
delle agonie
nella sontuosa fioritura
prima della fine.

L’agave fiorisce una sola volta nella vita: dopo la fioritura e la maturazione del frutto muore.

View original post

4 pensieri su “L’agave dell’ultima stagione”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...