Mai Sibilla fu più veritiera

olimpiadi24

Eccerto…la mafia del mattone è una mamma sempre così attenta ai bisogni dei figli suoi…
Personalmente mi complimento con virginia.
Con molta tristezza , leggendo in giro soprattutto su FB- arrivato ormai a un livello che pare impossibile oltrepassare in peggio- devo ammettere che la satira non è compresa. Concordo con Marziale (primo sec d.C), uno dei più grandi poeti romani, anche epigrammista satirico:- un popolo che non intende la satira è di fatto già morto…

Annunci

32 pensieri su “Mai Sibilla fu più veritiera”

  1. Secondo me invece no, non sarebbero stata una fantastica opportunità.
    O meglio, in questa Italia nessun evento con un richiamo tanto elevato può essere un bene. Credo che prima dovremmo togliere il marcio e poi forse farci conoscere. La mia non è una questione politica (sono ignorante in questo argomento) è la visione di una cittadina qualunque. In troppi ci avrebbero mangiato a discapito dei pochi soliti noti. Così invece non ci mangia nessuno…

    Liked by 1 persona

    1. Scusa Marta

      “Credo che prima dovremmo togliere il marcio e poi forse farci conoscere”
      su questa tua frase concordo ma 8 anni sono sufficienti (partendo non da zero ma da molto sotto zero) per togliere il marcio ???
      Il no alle Olimpiadi non è per l’eternità … è per “ora” …

      “In troppi ci avrebbero mangiato a discapito dei pochi soliti noti”
      su questa frase invece mi sento in dovere di correggerti:
      in realtà in pochi (i soliti notissimi) ci avrebbero “mangiato” (ma nella maniera più bieca e penalmente rilevante del termine) a discapito dei molti cittadini che ne avrebbero pagato il prezzo …

      e ricordiamo che abbiamo appena finito di pagare quanto ci è costata Italia 90 … un quarto di secolo …

      ciao 🙂

      Mi piace

      1. indubbiamente le strade sono molto più pulite (a sentire i romani) ma nel giudicare occorre tenere in debito conto che, a differenza di chi l’ha preceduta, avrà tutti (ma proprio tutti, politici, corrotti e corruttori, lobbisti e palazzinari) che cercheranno in tutti i modi (leciti o meno) di metterle il bastone tra le ruote …
        ciao 🙂

        Liked by 2 people

      2. su questo non concordo perché il marcio si forma se la politica non controlla e non lo combatte … ma certo se ne fa parte … diventa tutto più difficile e la situazione si incancrenisce …
        fino ad ora hanno governato in tanti ma senza differenze sostanziali tra loro in questo senso, ma non si può includere l’attuale governo della città … 😉

        Liked by 1 persona

  2. scusa marta ma allora non ci siamo capite… arsenale kotiomkin dice quello che dico io quando parlo di mafia del mattone…Virginia ha tutte le ragioni, ecchecavolo, la verità su expo 2015 è ancora per pochi, pensa un po’, e lì la mamma ne ha fatti di eurini…
    Mah….

    Liked by 1 persona

  3. Da argomento olimpiadi oggi a pranzo: prima mio padre dice ch’è giusto il no della raggi… Poi ci ripensa e dice che con opere e indotto si dà lavoro a tante persone…. Io gli faccio notare che non è possibile perché c’è il solito magna magna che c’è stato per l’expo …. Lui ” ma poi l’hanno scoperto e…. Bla bla bla” ed io” ma il punto è che non deve accadere, a parte i problemi già esistenti” “ancora ti fissi sulla corruzione…. Che ti credi che negli altri paesi non c’è, sono meglio di noi? ” e giù alcuni esempi “Sì, sono meglio di noi …. anche dove c’è corruzione, c’è In misura decisamente inferiore, poi io vivo in Italia…quindi vorrei che le cose cambiassero qui” …”tu sei invasata…. Pensi che se governano i cinque stelle è meglio?” ” non ho detto prima questo, il punto iniziale è stato il mio consenso al no della Raggi alle olimpiadi, non travisare…. “e continuando un po’ e poi….. Punto. Rotta di collisione. 😞😫😞

    Liked by 2 people

    1. i 5 stelle “forse” non ci riusciranno …
      tutti (e sottolineo tutti) gli altri oltre a non esserci mai riusciti non ci hanno neppure provato …
      dillo al babbo e magari ricordagli anche chi non prende soldi pubblici per fare politica e chi invece ci sta spolpando da decenni facendo solo i loro comodi e rimpinzandosi di privilegi …
      quindi … che scegliamo ???
      ciao 🙂

      Liked by 1 persona

  4. E’la prima cosa giusta che ha azzeccato la Raggi, anche se ha perso l’occasione per dimostrare che, i cinque stelle ci sanno fare. E sono capaci di organizzare le migliori olimpiadi oneste mai viste, in grado di portare ricchezza, notorietà e onestà, pure per le piazze e gli impianti olimpici, per non dire delle infrastrutture di questo disgraziato paese… Comunque ci sarà tempo: quando avranno in mano la maggioranza assoluta in parlamento e potranno contare sul controllo del ministero degli interni, allore ci penseranno loro a darci delle olimpiadi degna di questo nome. Nel frattempo aspettiamo fiduciosi…
    Bacio d’immenso…

    Liked by 2 people

  5. Allora, io sono per il no alle Olimpiadi a Roma.
    E’ vero, sono eventi che comunque offrono un sacco di lavoro, non di qualità perchè poi se andiamo a vedere i contratti degli operai coinvolti nell’indotto sono penosi, ma il mio no ha altre motivazioni.
    Primo, la storia insegna, ogni volta che si ospita un’olimpiade si spendono montagne di soldi per strutture senza mai pensare a come utilizzarle poi una volta terminato l’evento, Torino ci insegna, quindi tutto all’abbandono e risorse sprecate (anche se questo è vero succede in molti Stati)
    Secondo, prima di investire soldi che non ci sono forse sarebbe meglio iniziare utilizzarli per risanare debiti esagerati che ci trasciniamo dai secoli dei secoli, oppure utilizzarli come incentivi al lavoro, alle aziende, al sociale.
    Terzo, bisogna debellare i tumori che solitamente si aggirano nei pressi di queste grandi manifestazioni, interessi, appalti truccati, speculazioni.
    Quarto, bisogna che chi ci governa impari a capire quali siano le priorità e le necessità prima di impegnarsi in ulteriori spese e costi, qui non abbiamo nemmeno la carta igienica nelle scuole non mi sembra proprio il caso di ospitare un’olimpiade
    Quinto, non c’è una visione del futuro, a breve la Svezia voterà per la riduzione dell’iva dal 25 al 12 percento sulle riparazioni al fine di incentivare la gente a riparare e non ad acquistare qualcosa di nuovo al fine ultimo di ridurre la produzione di rifiuti mentre in Italia ancora non sappiamo dove finiscono i soldi che da 30 anni lo stato intasca con le accise della benzina destinati all’Irpinia, il Vajont, al rinnovo del contratto dei ferrotranvieri, alla crisi di Suez, al terremoto del ’76, ma soprattutto al finanziamento alla guerra in Etiopia….del 1935/36….no…si ospitare un’Olimpiade, simbolo dello sport e dell’uguaglianza proprio non ce lo meritiamo cazzo.

    ps. a me la Raggi sta un pò sulle palle, il M5S ha scosso una politica vecchia ma non puoi mettere uno che per anni ha fatto il fruttivendolo a fare il ministro di che cazzo ne so….ci sono persone oneste e preparate, competenti e capaci, a loro dobbiamo puntare non al primo pirla che passa.

    Liked by 2 people

    1. plaudo al tuo commento tranne per la chiosa …
      Virginia Raggi, che è già stata nel consiglio comunale (alle elezioni amministrative romane del 2013 ottenne 1 525 voti di preferenza, venendo quindi eletta consigliere comunale e occupandosi, in corso di mandato, principalmente delle politiche scolastiche e occupazionali della città);
      tu un avvocato lo consideri il primo pirla che passa ???
      Ricordati che attualmente abbiamo una maestra che fa il ministro della sanità ed un ….. (fai tu) a fare il ministro dell’Interno …
      ciao 🙂

      Mi piace

      1. Appunto è proprio quello che intendo ministro dev’essere uno del ramo con competenze…non può essere gente a caso…ti faccio l’esempio della Jervolino…io non ci credo che una persona abbia le competenze per sedersi su così tante poltrone diverse…se devo essere operato al cuore preferisco un cardiochirurgo non mi accontento di un ginecologo

        Liked by 2 people

      2. concordo ma per i sindaci è ovviamente una altra cosa : tutti i sindaci d’Italia svolgono delle professioni ma nessuno quella di “sindaco” prima della nomina a sindaco …
        comunque dato che la “spartizione” delle poltrone (secondo il manuale Cencelli) è sempre stato fatto secondo quella “certa logica” non è solo il deretano della Rosa Russo che ha “girato” diverse poltrone negli ultimi decenni …
        ciao 🙂

        Liked by 1 persona

  6. X civuol poco…intanti la raggi non è un ministro ma un sindaco, un avvocato, una militante, quindi non vedo perché non dovrebbe farlo, il sindaco, mentre invece quella della sanità che solo glidei sanno perchè sta lì ha il diploma del classico…che c’entra come i cavoli a merenda con la sanità, giusto, e quell’altro all’interno…lo so ben io, invece, perchè sta lì..sono eventi completamente diversi…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...