Il seduttore di razza

bogart_in_casablanca

Per sedurre una donna non basta il “metodo scientifico”.
Hai voglia sentirti un grande esperto, di avere una laurea in psicologia, di sommergere l’amato bene di poesie e marrons glacés. Arriva uno mai visto che ci strizza l’occhio, ci fa ridere e…addio… il metodo scientifico entra in crisi.
Anche l’aspetto fisico non conta poi molto perché il seduttore vero è un artista: sa insinuare in una frase banale significati misteriosi che su noi donne hanno un effetto magico.
La sua strategia si basa su un postulato: le femmine sarebbero naturalmente portate allalussuria se non ci fossero stati per secoli precettori e guastafeste vari a inzolfarle con moraliinopportune. L’abilità del cacciatore di gonnelle sta appunto nel trovare una falla nei bastioni della verecondia, che non sono poi così inespugnabili, o per lo meno nel progettare un bel cavallodi Troia 🙂
Questo è quanto sostiene il mio cugino Ale che è un “fimminaro” non da poco… 🙂
E io sono d’accordo.

Voi come definite un vero seduttore?

Annunci

33 pensieri su “Il seduttore di razza”

  1. Capire quando agire e di conseguenza riuscire ad andare dove molti manco immaginano (non tutti sanno sedurre). Parola di fimminaro 😀

    Buon pomeriggio V!

    Ho fatto un tag, se ti interessa dacci un’occhiata!

    Liked by 1 persona

  2. Un fragile, alla resa dei conti. Probabilmente, un collezionista, quindi anche un po’ maniacale, noioso. Probabilmente, inibito nei veri sentimenti, impaurito. Un tipo da “crocerossina”, insomma, illusa che possa salvarlo…da se stesso. Tutto inutile.

    Liked by 1 persona

      1. se poi ci metto Barry White…addio 😀
        non so, levando il periodo (1900) che aveva un sacco di passioni, è come se questi artisti avessero pensato ad una bellissima avventura sexy per fare questi pezzi… 😀

        Liked by 1 persona

  3. -L’abilità del cacciatore di gonnelle sta appunto nel trovare una falla nei bastioni della verecondia, che non sono poi così inespugnabili, o per lo meno nel progettare un bel cavallodi troia-
    se permetti, questa me la portovia , buona serata

    Liked by 1 persona

  4. A mio parere,soggettivo,il fisico conta e come.se hai la tartaruga e due pettorali rocciosi,sei sulla buona strada.se poi ti presenti con macchina sportiva,abiti firmati e paghi cene ed entrate nei ballabili,
    sei il perfetto seduttore.guarda il film”due figli di…..”.

    Liked by 1 persona

    1. puoi non credermi ma non sopporto letteralmente i palestrati e ho i miei motivi…un uomo per piacermi non deve solo saper coniugare i verbi, la cultura per me è indispensabile, deve essere ironico e sex…quest’ultima dote non si può descrivere….

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...