Li voglio ricordare così…

dariofo

…Giovani e belli a Rimini, nel 1955,dopo la nascita del figlio Jacopo.
Non sono usa fare necrologi, per me la morte di per sé cancella e insieme ricorda tutto, ma per Dario, che ho sempre stimato molto e seguito, come già feci per Franca, sua moglie, quando se ne andò tre anni fa, faccio una eccezione.Anche Franca era una grande persona.
Addio Dario, il berretto a sonagli dell’eterno giullare ha smesso di tintinnare…

Annunci

18 pensieri su “Li voglio ricordare così…”

  1. Non voglio offendere nessuno su questa piattaforma o che legga per caso questo commento. Ma tra tante -solite- scritte ‘tanto per’ su qualcuno di immenso che lascia il nostro paese, questa è veramente la più sensata e giusta. Non che le altre non lo siano….ma almeno avere la coerenza di informarsi. (Qualcuno ha scritto Dario Fò, ripetutamente e dandigli anche del ‘letterato’).
    Ci lascia un grande personaggio, un artista a 360 gradi, capace di spaziare in tanti campi e di farsi capire anche da chi non masticava la sua materia di interesse. Dal teatro al dramma alla più scenica delle rappresentazioni attoriali.
    Grande Dario, ho avuto anche il piacere di stringergli la mano. PArecchi anni fa.
    Ciao Viki.

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...