DOPO IL FACCIA A FACCIA CON LA M.E.B., CHE DIRE? SALVINI FOR PRESIDENT

Featured Image -- 21841

Castigat ridendo mores:non seguo l’italica tv quindi nulla sapevo di tale epico scontro. Ma stanotte leggendo questo post ho cominciato a ridere di gusto, l’ ironia dell’autore che si fa francamente satira in alcuni punti, mi ha conquistato.Arrivata alla M.E.B, Madonna del pecorino, ho iniziato a ridere con il singulto.Ovvio portarlo da me 😀

38 pensieri su “DOPO IL FACCIA A FACCIA CON LA M.E.B., CHE DIRE? SALVINI FOR PRESIDENT”

  1. perché il coatto iceberg capoccione Renzi dove me lo metti? è davvero un bell’articolo e in finale il se se va di salvini alla madonna del pecorino una pennellata d’artista.

    Piace a 1 persona

  2. Salvini é,come sempre un grande,preparatissimo.Lei…se non mi facesse così schifo mi avrebbe fatto pena! Ma mi fa schifo,dunque godo! Frottolo doveva andare di persona ad affrontare il Matteo sano di mente,invece vigliacco com’è lo schiva sempre e stavolta ha mandato avanti miss Etruria. Bella figura,bravo. Così se a qualcuno rimanessero dubbi….

    Piace a 1 persona

    1. c’è da ridere davvero …il coatto iceberg capoccione Renzi e lei oca che più oca non si può, questa donna è proprio stupida e il se…se… di salvini in finale dopo la domanda come è diventata ministra è un capolavoro.

      Piace a 1 persona

  3. Sinceramente, questi due personaggi non riescono a farmi sorridere nemmeno lontanamente. Che poi debba sentirmi difeso nelle mie ragioni per il NO, da quell’individuo infimo e miserabile di Salvini, è una cosa che mi dà il voltastomaco…
    No, non riesco proprio a sorridere nemmeno: troppo facile sparare sull’ambulanza. E questi due ci dovrebbero stare sull’ambulanza, per un salvifico e pronto tso…
    Bacio…

    Piace a 4 people

      1. Mi conosci, delizia mia: sai come faccio fatica, messo di fronte a tanta miseria umana, a spiccicare il pur minimo sorriso. La Boschi e Salvini sono quanto di più deprimente ci si possa immaginare…
        Ribacio…

        Piace a 2 people

      2. L’ho appena recuperato: non capisco com’è che ci sia finito, ma conoscendoti almeno un poco, credo che tu sia riuscito a suscitare un certo risentimento pure nella macchina…
        Un sorrisone e ciao

        Piace a 1 persona

  4. Mi dispiace silviat: a volte bisogna anche saper ridere di chi non si stima: ironia e satira sono armi potentissime il cui uso , a mio parere, va condiviso. Fammi capire: tu non riesci a ridere di chi non stimi? ma è terribile, davvero, quindi condanni tutta la satira politica… naa c iauuu

    Piace a 1 persona

    1. Hai ragione, mia cara viki, bisogna che ti spieghi meglio il mio dire. Allora, non è che non si può ridere di chi non si stima. Bensì, com’è composto l’articolo, non riesce a scaldarmi per il semplice fatto che, l’autore, fa risaltare comunque l’intelligenza di Salvini. Siccome io non ce la vedo tutta questa intelligenza, poichè per me pari sono Boschi e Salvini, diciamo che non mi scalda il ragionamento e nemmeno lo spirito dell’autore. Avesse trovato il modo per bastonare anche l’altro reprobo Salvini, nella stessa maniera impietosa con cui distrugge la reproba Boschi, forse sarei riuscito a commuovermi…
      Bacio d’immenso e perdona la mia risposta a scoppio ritardato…

      Piace a 2 people

      1. maddai, la sfumatura alta alla marine, la felpa senza scritta e poi…guarda che anche un criceto ce la fa con la M:E.B, perché l’intelligenza di questo esemplare femminile è inferiore a quella dell’adorabile giraruota! pensa tr che anche a lei han dato una laurea…papà doveva essere molto influente! 😀 non devono mandarla in giro da sola, sono autogoal, perfino con salvini…beh, ciaooo BBB

        Piace a 1 persona

      2. Però, devi ammettere che, almeno la Boschi è un bel vedere, a confronto con quel rospo di Salvini…
        Aspetta che apro l’ombrello, non vorrei che tu mi rovesciassi addosso una pentola d’olio bollente!!!
        Ahahahahahahah!!!!!!
        Smaaaaaack!!!!!!!!

        Piace a 1 persona

      3. questo no…se a te piacciono le madonnine infilzate a me vanno i maschioni belli lardosi come i due mattei…sai che maniglie dell’amore a cui appendersi….nausea tutti e tre, anche fisicamente

        Piace a 1 persona

      4. Ma non saprei, mi pare che la madonnina ci abbia qualcosa di lascivamente giocoso nello sguardo: sembra quella che ti allarga facilmente le gambe… Poi con quel sorriso da monella che ti frega appena t’abbassi a constatare il colore delle mutande: insomma, maniglie dell’amore o meno, la tizia mi sembra un invito alla perversione. Mi dispiace che il trullo non sia di tuo gradimento. A me sembra un citrullo al quale hanno dato la carica e lui spara minchiate a mitraglia… Per non dire del cinghialetto che non ci fai nemmeno i salamini di cinghiale, perchè la carne è già troppo frollata…

        Piace a 1 persona

      5. Allora è proprio vero che si stava meglio quando si stava peggio. Però ricorda che: quelli di adesso, sono figli di quelli di prima.Dunque, per una Carfagna che se n’è andata, ecco che ti giunge una procace MEB…….

        Piace a 1 persona

      1. non mi curo dei pecoroni italici (leghisti o di altri partiti)…lo so che tanti lo votano…io no però 😀
        me la sucano questi italici…scusa il mio essere diretto
        dalle mie parti a Marsala fu preso a calci in culo…come altri di altri partiti, mi basta 🙂
        mi interesso per non essere un venduto come chi lo vota…

        "Mi piace"

  5. Porca vacca, me lo son perso questo duello televisivo..mi sembra c’era da ridere leggendo i commenti.non posso dir la mia.mannaggia.però fra due zucche da vino,penso che ci sia stata una bassa cultura di ragionamenti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...