6 pensieri su “L’orologio molle di Dalì”

  1. I due concetti sia di Dalì che di De Andrè collimano e sono ben introdotti nella tua splendida composizione poetica dove si evince che contro il percorso inesorabile delle ore non si può fare nulla. Complimenti Viki bravissima buona serata bisous

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...