LA CONFESSIONE

referendum-no

Ogni tanto lo ricordo, sottolineando che  Renzi non è cattivo, gli piacerebbe, perché per essere davvero cattivi bisogna anche avere in dotazione una notevole intelligenza e non è il suo caso.
Mentre sbruffone e arrogante come la peggiore italianità lo è, eccome.
Comunque ci tengo a sottolineare che il mio NO non è a lui, un puffo patetico in coppia con la puffa fata madrina dalla bianca mutanda, ma rappresenta un rifiuto cosciente e assoluto a una riforma della costituzione fatta con i piedi, nella più completa ignoranza dell’argomento che si va a toccare e con un unico scopo, proprio di un dittatore dello stato libero di bananas: il potere assoluto…e francamente di ducetti ridicoli in italia non ne voglio che di politicanti da nausea ne abbiamo già avuti fin troppi.Detto questo sia i sostenitori “ufficiali ” del sì che quelli del No mi fanno caà come si dice a Livorno.

VIKI BAUM

ALGANEWS

DI GIANFRANCO MICALI

GIANFRANCO MICALI

Ci si è soffermati pochissimo su una dichiarazione di Renzi che, interrogato su quale fosse il suo peggior difetto, aveva risposto: “Sono troppo cattivo, troppo arrogante e impulsivo”.
Domanda : “Queste caratteristiche negative quanto possono aver influito nell’ imporci l’interminabile calvario della pericolosa riforma costituzionale ?”.
Mi pare fosse stato Eraclito a dire che il destino di un uomo dipende dal suo carattere.
Ecco, è giusto e auspicabile che anche il nostro destino democratico dipenda da un simile carattere così apertamente confessato ?
La risposta è una soltanto : NO.

referendum-no

View original post

Annunci

17 pensieri su “LA CONFESSIONE”

  1. NO NO NO NO NO NO NO E POI ANCORA NO!!!!!!!!!!!!!
    Anche alla faccia, come ben tu scrivi, di quei tanti compagni di NO che ci contano per arrivare alla cadrega. Anzi,il mio NO è ancor più forte per i vari Salvini, Berlusconi ed altri di sognarsi cambiare la Carta, una volta arrivati al potere……
    Bacio…

    Liked by 1 persona

  2. Bonsoir VIKI

    SAVOIR PRENDRE
    Prendre le temps d’aimer
    C’est l’éternelle jeunesse
    C’est du rire
    C’est la musique quand on se sens en pleine forme
    C’est pleurer quand on a l’émotion
    C’est du cœur à partager avec les siens ou avec ses amis
    C’est de lire pour s’instruire et avoir su savoir
    C’est écouter
    C’est l’intelligence
    De penser est la clé de la réussite
    De jouer nous rappelle notre enfance
    De rêver c’est un souffle de bonheur
    Il faut prendre le temps de vivre car les jours passent vite
    Passe une belle soirée
    Gros bisous Bernard

    Liked by 1 persona

  3. io dico No a “questa” pseudo riforma e quindi in parte forse dico No pure al “Giglio magico”;
    ma non ritengo che la Costituzione sia intoccabile, credo che sia perfezionabile adeguandola ai tempi che cambiano ma che questo vada fatto con la maggior condivisione possibile del popolo italiano;
    ad esempio il pareggio di bilancio voi non lo togliereste dalla Costituzione ?
    Ed il vincolo di mandato non lo introdurreste invece ?
    E visto che 1000 politicanti sono troppi non vorreste ridurli a 500 mantenendo il Senato ma con la medesima legge elettorale valida per la Camera ?
    ciao 🙂

    Liked by 1 persona

      1. Ovvio …
        infatti i tanto vituperati 5 Stelle hanno il desiderio di modificare qualcosina e non certo stravolgerla cambiando (tra l’altro in peggio) ben 47 articoli !
        Tutti quelli del SI li tacciano di essere contro il “cambiamento” ma dimenticano sempre un particolare importante che vado a spiegarlo ora con un post …
        tornando ai 5 Stelle loro vogliono cambiare la Costituzione in questi punti :
        – impedire ai condannati di stare in Parlamento,
        – immettere il “vincolo di mandato” in modo da impedire quello che si è visto ultimamente centinaia e centinaia di volte : il “cambia di casacca” (o meglio di partito); non sei più d’accordo con la linea del partito con cui sei entrato ? Ok TI DIMETTI E VAI A CASA e la prossima volta ti candidi con l’altro partito !!!
        Sai quanti di questi volta gabbana hanno retto e stanno reggendo in piedi dei Governi che altrimenti non avrebbero i numeri ?
        – dimezzamento delle indennità a tutti i parlamentari (e magari pure il loro numero),

        non mi sembrano quello che i media ed i lor avversari li vogliono dipingere …
        e sui costi della politica ti rammento che verso la fine di ottobre hanno presentato unna proposta di legge per dimezzare le indennità a tutti lor signori ed il PD (e gli altri) hanno detto no e rimandato tutto in commissione … li il risparmio sarebbe stato 10 volte maggiore di quello tanto decantato (anche sulla scheda referendaria) !
        ciao 🙂

        Liked by 1 persona

      2. mi trovi completamente d’accordo su quello che scrivi: so eccome della proposta 5 stelle per dimezzare le indennità, ci feci un post al tempo,…e so anche degli orecchi da mercante del PD…ciauuu

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...