Femminino di Strega

regina nera

Fluiscono lisci
i miei capelli bruni
sotto la neve

sfumano dentro il nero
bianche gelide stelle

rosate iridi
come il cielo al tramonto
vedono mondi

d’innevata bellezza
pallidi soli alieni

labbra di ghiaccio
rosse d’antico sangue
e di preghiere

baciano il nuovo giorno
nato da un dio oscuro

marmorea carne
femminino di strega
io, tentazione

nel gelo del deserto
desiderio di sempre

col rinnovarsi
dell’eterno miraggio:
adoratemi

vi regalerò giorni
di margherite e viole

VIKI

Annunci

8 pensieri su “Femminino di Strega”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...