La novella- si fa per dire- Sibilla cumana, magari di napoli

23-5-14-napolitano

7 dicembre 2016, Crisi di governo: Mattarella accetta con riserva le dimissioni di Renzi, l’esecutivo resta in carica per il disbrigo degli affari correnti. Per primi sente i presidenti delle Camere e il presidente emerito della Repubblica, NAPOLITANO…che mi rappresenta costui?  NULLA, solo un passato da dimenticare, eppure ancora una volta eccovi la costituzione redatta  “pro domo sua”cioé l’italia è “cosa di pochi” tra cui il centenario immortale.
Infatti, oggi 8 dicembre: Ore 18,00 Presidente del Senato della Repubblica: Sen. Dott. PietroGrasso; Ore 18,30Presidente della Camera dei Deputati: On. Dott.ssa Laura Boldrini; Ore 19,00Presidente Emerito della Repubblica Sen. Dott. Giorgio Napolitano.

E qui mi fermo: Napolitano, manovratore secolare, che ci ha rovinati con il trio delle sorelle Bandiera arricchendosi “discretamente”  in contemporanea, a tutt’oggi gli regaliamo più di 200 mila euro all’anno di pensione, clientalismo familiare stellare opportunamente oscurato, che cosa mi rappresenta in visita al fantasma mummia? In quale veste è consultato? Facile capirlo,tra i suoi tanti allori suo è quello sconcio di riforma costituzionale che abbiamo bocciato-il perché l’abbia ponzata ben lo so  solo… non è roba da blog- eppure tanti italiani ancora  considerano davvero emerito  questo personaggio da famiglia addams, quindi, per dirla in breve…becchi e bastonati.
Ma va bene così, signora la marchesa!!! W L’ITALIA!

Annunci

9 pensieri su “La novella- si fa per dire- Sibilla cumana, magari di napoli”

  1. Napo orso capo; cosa c’entra con le consultazioni.vogliono irritare il popolo? Ci sono riusciti.pensano che votare alla scadenza della legislatura la gente ammorbidisca le proprie idee? Naaaaaa.
    Anzi ci sarà più astensionismo..io in primis.
    E’ paradossale questa situazione.vedi,vogliono toglierci il diritto di voto.sono dei oligarchi.ben venga la presa della Bastiglia e mozzare le teste.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...