Nel Barese: prete invita i fedeli alla messa per il boss della ‘ndrangheta ucciso, ma…

stampa10

“Il parroco, don Michele Delle Foglie, spiritualmente unito ai familiari residenti in Canada e con il figlio Franco venuto in visita nella nostra cittadina, invita la comunità dei fedeli alla celebrazione di una santa messa in memoria del loro congiunto”.
E’ quanto si legge su alcuni manifesti funebri affissi per le strade di Grumo Appula (Bari) con i quali si invitano i fedeli alla messa in suffragio del pugliese Rocco Sollecito, boss della ‘ndrangheta ucciso nel maggio scorso a Montreal.
La sua uccisione rappresentò un nuovo duro colpo per una delle famiglie mafiose del clan Rizzuto, ritenuto dagli investigatori tra i più potenti del Canada.
Fortunatamente il solerte parroco è stato fermato: infatti il questore di Bari ha deciso,per motivi di ordine e di sicurezza , che non ci sarà nessuna messa pubblica ma solo una cerimonia strettamente privata che sarà celebrata stamane alle 6, per ricordare il boss mafioso. E subito dopo- sottolineo DOPO– è arrivato, dal vescovo di bari-bitonto l’ulteriore divieto della pubblica celebrazione pomeridiana minacciando, in caso di inottemperanza, di assumere «i provvedimenti disciplinari previsti dalle norme giuridiche vigenti».
Ricordate il caso Casamonica a roma? Nulla è cambiato per il soglio di pietro, qui non si tratta di un sacerdote che era disposto a  celebrare una messa per un mafioso-del resto siam tutti figli di dio , pare- ma che affigge addirittura un manifesto per invitare la popolazione a partecipare al cordoglio del congiunto del boss.
Insomma un prete non può essere omosessuale ma simpatizzante “mafioso” sì.

14 pensieri su “Nel Barese: prete invita i fedeli alla messa per il boss della ‘ndrangheta ucciso, ma…”

  1. I preti sono omosessuali e mafiosi.ne ho le prove.mi pongo sempre la stessa domanda :
    perché i mafiosi si rivolgono a Dio,alla Madonna,ai santi e a tutti gli angeli protettori? Ma se sono delinquenti e parassiti e vivono a scapito delle persone indifese,perché Dio dovrebbe proteggerli?
    Pensano di corromperlo?
    Ma si rendono conto che sono dei criminali?
    Tu Viky che risposta mi dai?

    Piace a 1 persona

    1. chr vuoi cher ti dica? il solito, che in italia la mafia- la mafia, chiamala come vuoi, governa, vedi il caso renzi-de luca o crocetta, e che il vaticano nella sua infinita ipocrisia e omertà ne è l’anima-dannata.

      "Mi piace"

  2. E poi hanno il coraggio di chiedere soldi ai poveri per avere un funerale con benedizione! Qualche tempo fa é morta la nonna di un mio vicino trasferitosi quassù da poco,quindi poco conosciuto dai preti,anche perché la cristiana era la nonna. Al funerale,svoltosi al cimitero,dueata 10 minuti benedizione compresa,il prete si scorda il nome,balbetta finché non glielo suggeriscono,ma la busta con i soldi se l’è ben ricordata e con che velocità l’ha arraffata! I miei vicini non se la passano troppo bene e la nonna scampava con una pensione ridicola. Ma per chi vogliono loro le spalancano bene le porte delle chiese! Come le gambe di una puttana. É sempre stato così

    Piace a 2 people

  3. lo sai come la penso…posso solo aggiungere: ma che schifo…puoi star sicura che se moriva gennarino esposito, spazzacamino, la sua anima ben poco sarebbe interessata al prete e alla curia!

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...