Perfetti sconosciuti: il gioco al massacro

perfetti-sconosciuti

Perfetti sconosciuti è un film di Paolo Genovese del 2016 con una trama curiosa, non svelerò il finale che è a sorpresa : in poche parole alcuni amici di vecchia data tutti in coppia meno uno si riuniscono per una cena.Ad un certo punto, dopo aver definito il cellulare “la nostra scatola nera”qualcuno propone di condividere, per tutta la serata, i messaggi e le telefonate che ciascuno riceverà, rigorosamente in viva voce.
Tutti gli scheletri escono dagli armadi e certi son davvero mostruosi…
Ecco la mia domanda: voi accettereste un gioco simile nelle stesse condizioni sia che foste in presenza del patner che da soli?
Io no, la mia scatola nera è solo mia, anche se contenesse solo favole e fiabe 🙂 Siate sinceri…tanto siamo in rete! 🙂

Annunci

37 pensieri su “Perfetti sconosciuti: il gioco al massacro”

      1. Non ho ancora visto il film ma mi attrae. Lo vedrò sicuramente. 😀
        Ieri sera, con lei, abbiamo visto il Re Leone 😀
        Sky Cinema Family 😀

        Liked by 1 persona

  1. Visto il film…
    Beh….che dire…!
    Menomale che…
    Non dico niente se no svelo il finale!
    Comunque mi piace…perché mostra la verità….!
    Ma io in tutta sincerità quel gioco non lo farei…per quanto mi riguarda…sono arrivata ad un punto in cui gioco a carte scoperte…
    Ma x altre persone forse potrebbe essere rischioso…
    Bel film comunque!
    Buongiorno Viki

    Liked by 2 people

      1. Infatti la verità anche con il partner …e se io ho un bisogno particolare…devo dirlo…essere sinceri è importante.. e se fino a qualche giorno avevo una password sul telefono…ora non ce l’ho più! 😉 quindi… 🙂

        Liked by 2 people

  2. Mi piace il film e l’idea è molto simpatica! Ma non farei nulla del genere, come te la mia scatola qualsiasi cosa contenga è mia. Ma poi farlo con un partner? Chissà quante cose si scoprirebbero che non vorrei sapere. Meglio così..

    Liked by 1 persona

    1. sei come me,Pietro, veramente io qualcosina che non voglio far sapere ce l’avrei, come dico sotto a paola trattasi di politica 🙂 e comunque ritengo che ognuno di noi abbia diritto alla sua scatola nera …da aprire solo in caso di defunzione 🙂 che poi sarebbe di buon gusto non aprirla manco allora 🙂

      Liked by 1 persona

      1. Forse tutti abbiamo qualcosa di cui non siamo fieri o non vogliamo socializzare 😉 … tuttavia la questione è più personale, anche se non nascondo nulla, preferisco che ciò che riguarda me ed i miei amici/familiari/conoscenti, resti in ambito privato :), oppure scegliere quando e che cosa condividere.
        ciao viki

        Liked by 1 persona

  3. Io si, a parte non avere nulla da nascondere ma sono sposata da 23 anni e se avessi qualcosa da nascondere mi sarei già separata dunque il cellulare non è altro che un cellulare…è il quotidiano che dovrebbe essere di qualità e dato che io lo trascorro con la mia famiglia prego.. il mio cellulare che contiene tutto quello che ogni giorno dico e rivelo..messaggi compresi.Il matrimonio dovrebbe prevedere anche una certa onestà…

    Liked by 1 persona

    1. beh ma paola non si tratta solo del matrimonio nel senso di fedeltà…per esempio io e mio marito, che non è italiano, abbiamo idee politiche diverse quindi non mi va che partecipi ai miei pipponi politici come io non voglio sapere i suoi 🙂 questo tanto per fare un esempio…
      ciao carissima

      Mi piace

  4. bel film, lo ho visto con religione. Lo ho trovato molto teatrale e con personaggi molto realistici.
    Rispondendo alla tua domanda, sì. Io in casa lascio sempre in giro il telefono e quindi chi vuole può leggere (senza che io lo sappia, temo). Una volta mi sono telefonato per scoprire dove lo avevo messo xD

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...