8 pensieri su “125 anni fa, Ellis Island, quel passaggio obbligato per il futuro”

  1. Pensa che, prima ancora, i “migranti” ce li portavano in catene nelle Americhe. E, facendo un ulteriore passo indietro, ci portavano a scontare la pena delinquenti di ogni calibro e risma(anche l’Australia ne sa qualcosa)… Come cambiano le cose, vero? ….
    Bacionissimo

    Piace a 2 people

  2. Emmigration/immigration are always connected with a lot of trouble. I’m feeling sorry for these people a lot because I myself an immigrant in Germany. And it was not easy to manage everything. A lot of thanks for your blog post and this topic!!!!

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...