2016/2017 TAG

tag-2016-2017

Un Tag che mi incuriosisce per le domande poste .
Grazie a VIOLETA   per la nomina e ad ADELFONENCI  che mi ha invitato a partecipare.
Eccovi il blogger che l’ha ideato: https://theguywhosaidalwaysno.com, lo cito in ottemperanza alla prima regola dei Tag 🙂
Le altre: utilizzare l’immagine sopra, citare il blogger che vi ha nominato ( fatto), rispondere alle domande e citare 9 blogger/amici, avvisandoli mediante commento e qui fo a modo mio.

1 – Descrivi in tre parole il tuo 2016: amore, cocciutaggine, satira politica

2 – Scrivi il nome di due persone che hanno caratterizzato il tuo 2016: sono tre, mio marito, il mio fratello-figlio, la mia nonna

3 – Scrivi il posto più bello che hai visitato nel 2016 e perchè ti è piaciuto così tanto: Trento e il castello del Buonconsiglio con le incredibili pitture di Venceslao,così vive dopo 600 e rotti anni da farti sentire immortale


4 – Nomina il cibo più buono che hai assaggiato nel 2016: la farinata della storica Pia a La spezia…non si può dire il perché, va assaggiata


5 – Scrivi l’avvenimento che ti ha segnato di più di questo 2016: Trump alla casa bianca…ragazzi il potere del danaro è immenso…

donald-trump-il-macho-candidato-alla-casa-bianca

6 – Scrivi l’acquisto più bello che hai fatto in questo 2016:  una antica costruzione in sasso  malconcia sita in un bosco confinante con i miei, era un mulino fino a 100 anni fa , mi ha affascinato da sempre, ha ancora all’interno le antiche macine in arenaria.

boschi e mulino

7 – Scrivi tre buoni propositi per il 2017: uno solo, il solito, migliorare i miei neuroni in tutti i modi possibili

8 – Scrivi un posto che vorresti visitare nel 2017: Islanda

9 – Nomina un piatto che vorresti assolutamente assaggiare nel 2017: lokum turchi alla rosa…ma fatti in casa, secono l’antichissima ricetta


Non taggo nessuno, chi vorrà divertirsi a partecipare,mi farà felice

Annunci

10 pensieri su “2016/2017 TAG”

    1. risale a metà ottocento l’osteria della Pia- oggi dal forno iniziale, sempre il solito, ha aperto molti altri punti “vendita”- e da alcuni racconti di anziani di qui una volta era parecchio più buona la sua farinata ma bisogna accontentarsi…

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...