Io non gioco

lotto

Oggi ripubblico un post che risale ad un anno fa: nel frattempo, come succede in rete, alcuni che allora mi leggevano sono scomparsi, in cambio ho nuove frequentazioni e dato che l’argomento mi incuriosisce parecchio lo ripropongo.
Non ho mai giocato in vita mia: parlo di lotto, superenalotto, gratta e vinci etc etc etc.
Li rifiuto.
Per molto tempo mi sono chiesta il perché …poi ho capito: ho paura di vincere, magari una grossa somma, di quelle che ti cambiano la vita.
E mi spaventa l’idea di modificarla, di modificarmi, di perdere alcuni punti saldi, magari di diventare un’altra persona.
Ecco perché non tento la fortuna. E mi sento molto diversa dalla gran parte degli altri umani che giocano spesso e vincono anche, magari piccole vincite, ma tutto fa…Nel mio antico paese tra gli Appennini , per esempio, raramente qualcuno esce dal bar senza acquistare almeno un gratta e vinci o simili.
E voi giocate? Se sì, a quale gioco? Dite la verità , mi raccomando, non è un disonore tentare la fortuna 😀  E ancora: qualcuno è del mio stesso strambo pensiero?

35 pensieri su “Io non gioco”

  1. la penso come te e aggiungo che io vinco ogni giorno piccole somme non acquistando grattaevinci, non giocando al superenalotto, non facendo la schedina del totocalcio (esiste ancora?)
    ml
    (è vero, vai rileggere un tuo pezzo di pochi anni fa e ti accorgi che i commentatori erano altri, i più spariti, qualcuno forse aveva un vestito diverso da ora, pochi presenti allora come ora, è il riciclo del web, più veloce della vita..e della morte) 🙂

    Piace a 1 persona

  2. veramente il pezzo vecchio è del 9 gennaio 2016, un anno fa, e i commenti, parecchio coloriti alcuni, li vedo adesso, 81…non mi paiono poco presenti…e ancora congratulazioni se vinci ogni giorno senza giocare…azioni? 😀

    "Mi piace"

  3. Mai stato un giocatore ma, da fumatore, vedo tabaccai che espongono lenzuolate di grattini vari…dai nomi più accattivanti… Vorrei vincere “turista per sempre”…mi acchiappa troppo come vincita…

    "Mi piace"

    1. ma lo sai che l’ho visto pure io? volevo parlare anche di tutti questi innovatori gratta e vinci con i nomi pià allettanti…
      acchiappallocchi…. preciso che è un modo di dire, gli allocchi sono creature incredibili, ne ho allevati 3 rimasti senza madre, prima di liberarli nel bosco, seguendo i diktat della LIPU, naturalmente….è illegale quello che ho fatto ma loro si sono salvati e mi piace pensare che quest’anno fossero a cantare sui cipressi della mia antica casa…

      Piace a 1 persona

  4. Giocavo al totocalcio fin da bambino.facevo 4 colonne compilate a mano.totale erano mille lire.poi quando andai alle superiori facevo i sistemi da diecimila lire e ho anche vinto.parecchi dodici e qualche tredici.poi andai a lavorare e in coppia facevamo totocalcio ed enalotto e vincevamo pure.il tutto non superiore alle diecimila lire e poi cinque euro alla settimana.adesso sono tre anni che ho smesso.mi son rotto i coglioni a spendere e vincere poco.

    Piace a 1 persona

    1. bravo tesò…insomma è un dissanguamento…vinci sì…se arrivi in pari con quello che ci hai speso…la somma -premio è per uno solo…e non mi fido neppure sull’estrazione… allora vale il tempo e il danaro e la speranza persi?

      "Mi piace"

  5. Come tanti ho sperimentato vari giochi. Adoravo giocare la schedina del totocalcio, ma sempre in maniera modesta e ai tempi in cui si doveva umettare la striscia del monopolio, ed ho anche assistito al dissanguamento compulsivo di parecchia gente, nella febbricitante illusione della facile ricchezza. Col tempo ho imparato che se non giochi non vinci, ma nemmeno perdi. Preferisco sporcarmi le mani di onorato lavoro e guadagnare il giusto per vivere una vita dignitosa, il superfluo non porta sempre alla felicità. Buona giornata. 🙂

    Piace a 1 persona

  6. Io non gioco mai! Se è destino che io debba diventare milionaria allora un giorno troverò in una tasca nascosta di un cappotto vecchio e trasposto, un biglietto della lotteria e sarà quello il biglietto milionario 😄😄😄

    Piace a 1 persona

  7. Ciao viki…. è da pochissimo che ci frequentiamo tramite blog ma abbiamo molte idee in comune…anch’ io non amo giocare e non l’ ho mai fatto..non per paura di vincere ma perché non mi piace alimentare lo stato che sfrutta la debolezza di molte persone che si bruciano i pochi soldi che hanno sperando in un non so che. Ciaooooo

    Piace a 1 persona

  8. Avendo gestito per anni una tabaccheria, ho assistito alla vera e propria “morbosità del gioco”…..addirittura, alcune persone, grattavano, in una mattina, un intero pacco di “gratta e vinci”, riprendendo a malapena, la spesa iniziale…..
    Personalmente faccio solo qualche giocatina al lotto, quando nel sogno, qualcuno mi dice dei numeri, ma è solo un divertimento dell’attimo!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...