Scopri da adulto che sei stata adottato: come reagisci?

adozioni10

Woody Allen e Mira Sorvino in “Mighty Aphrodite”-1995 di W.Allen, in cui si tratta il tema delle adozioni

L’idea di questo post mi è venuta ascoltando la storia di una ragazza 20enne che improvvisamente ha scoperto di essere una figlia adottiva: la sua prima reazione, dopo l’ovvio stupore iniziale, è stata di sconcerto:
-Non so più chi sono – mi ha detto. Poi
-Ora voglio ritrovare i miei genitori veri, almeno uno,ho troppe domande senza risposta –
Io le ho suggerito di pensarci bene,i suoi genitori attuali sono persone perbene, che l’adorano, di buona posizione sociale, perché risvegliare fantasmi che fortunatamente tacciono?
Ma lei è irremovibile, tanto che il padre adottivo, avvocato, ha deciso di aiutarla nella ricerca.
La madre invece è contraria e sta soffrendo molto,teme la scoperta di verità spiacevoli.
Voi che fareste al posto della ragazza? Vorreste sapere oppure no, anche tenendo conto che la ricerca potrebbe essere infruttuosa, visto che nel paese dove risiede la giovane ci sono ferree leggi che garantiscono l’anonimato sia al genitore biologico che a quello adottivo?

Annunci

30 pensieri su “Scopri da adulto che sei stata adottato: come reagisci?”

  1. Problema amletico.direi anch’io chi sono.
    C’è da riflettere.i genitori adottivi l’hanno amata come se fossero quelli biologici?
    Se si,meglio non indagare;oppure,scoprire i suoi veri genitori per dirgli :Siete teste di cazzo,non valete uno sputo.perché altrimenti cominciano i rimorsi.ti puoi dire : Mi hanno abbandonata per non farmi soffrire,ma sono persone,ora,che riuscirebbero crescermi,ma a quei tempi erano sbandati.in parole povere queste situazioni sono dei drammi.era meglio che non venisse a conoscenza.quelle persone che gliele hanno detto,sono disumane.meglio che siano i genitori biologici a cercarla.almeno siano loro che hanno dei rimorsi.però credo che ce li hanno.

    Liked by 1 persona

    1. eppure tutti gli psicologi consigliano di dire la verità, il prima possibile. anche perché, con i più banali esami del sangue, tipo il gruppo sanguigno, potrebbero venir fuoti incongruenze inspiegabili, non parliamo di eventuale DNA…

      Mi piace

  2. Se fossi al posto di questa ragazza andrei a cercare le mie origini biologiche anche al costo di soffrire . Penso che tutti i bambini adottati una volta diventati maggiorenni , dovrebbe avere il diritto di sapere il nome dei loro genitori biologici e lo stesso anche i genitori che li hanno ” abbandonatti” dovrebbero aver la possibilità di conoscere i loro figli . Anche se i veri genitori sono sempre quelli che ti hanno cresciuto , amato e educato ma in una società sana , nessun essere umano dovrebbe essere costretto dare in adozione oppure ad “abbondare” il proprio figlio biologico . Poi in italia con la sterilità aumentata per via dell’inquinamento tolgono i figli ai poveri anche per motivi futili per darli in adozione oppure in affido ai ricchi . Buon pomeriggio 🙂

    Liked by 1 persona

      1. Se tutte le donne fossero istruite e con un lavoro che permette loro di non dipendere economicamente da un uomo e se tutte le donne vivessero in una società dove non c’è violenza, l’uso delle droghe e sfruttamento della prostituzione penso che NESSUNA donna farebbe un gesto così criminale come gettare la propria creatura nella spazzatura .

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...