I sogni degli altri

809481

-La vita è troppo breve per sprecarla a realizzare i sogni degli altri-

(Oscar Wilde)

Secondo voi che cosa vuol dire Wilde ? Non è facile l’interpretazione, si arriva facilmente all’egoismo nel senso di mettere al primo posto se stessi, ma secondo me non è così…almeno non proprio 😀

53 pensieri su “I sogni degli altri”

    1. no pietro ,la traduzione è esatta, pensa a quanti ragazzi scelgono una scuola , ad esempio, perché indirizzati dai genitori: io per esempio son stata spedita al classico e a 13 anni non è che avessi le idee chiare su quel che avrei voluto fare da grande: felicissima ora della mia non scelta ma l’avvocato o il notaio, no quello non l’ho fatto..ed era il sogno della famiglia. Io credo che oscar voglia dire che si possono condividere i sogni, ma mai rinunciare a i propri per “realizzare” quelli di un patner, per esempio. perché certi sacrifici si rimpiangono, sempre…ciauuuu

      Piace a 7 people

  1. Non proprio. Credo che voglia dire di comprendere bene cosa vogliamo veramente e su quello lavorarci sopra.
    Non pensare che sia giusto ad esempio perseguire i desideri del coniuge a prescindere, credendo siano anche i nostri
    Oppure sul lavoro, quando un aumento di carriera spesso sono ben di più i casini dei benefit.
    Anche vero che l’autore era un grande narcisista ed egoista…ma forse aveva ragione lui.

    Piace a 1 persona

      1. Io un po egoista lo sono diventata. Quando ero giovane ho per molti anni messo davanti famiglia e lavoro ed immancabilmente non c’era tempo per altro. Così ero infondo in fondo non del tutto felice, C’era sempre un po di amaro, una punta di nervosismo, un accenno di cattiveria nelle mie risposte.
        Qualche anno fa ho iniziato a ritagliarmi i miei spazi. Credere che le mie letture, le mie lunghe camminate ed i momenti di condivisione con le amiche non portavano “via tempo” alla famiglia, ma mi rendevano più felice, appagata e pronta a fare ancora di più per loro.

        Piace a 1 persona

    1. anche ma io la interpreto diversamente: sapere davvero quello che si vuole e realizzarlo prima di annullarsi nel volere di un patner, per esempio.Se poi i sogni coincidono allora è il max.
      Quanto alla madre , beh fare un figlio è una scelta, una volta fatta devi sapere che lui viene prima di tutto e tutti.I guasti familiari oggi vengonoproprio dal non accettare questa realtà. ovviamente è solo il mio parere, ciauuu

      Piace a 1 persona

  2. A volte credo ci siano delle situazioni in cui bisogna per forza di cose annullarsi per qualcuno. Però il testo ha un significato più ampio a mio parere, si parla di sogni ; dal mondo esterno siamo tormentati da cosa gli altri sognano per noi, e rimaniamo soffocati. Quindi ci vuole un po’ di sano egoismo. Bisogna solo trovare un compromesso, tra quello che sognamo noi e quello che gli altri sognano per noi 🙂

    Piace a 1 persona

  3. Traducendola così,questa frase, si porta all’egocentrismo.io penso che si può trovare un compromesso;soddisfare le proprie idee e quelle di altri,senza mettere in primo piano le proprie.io riesco sempre soddisfare le mie e quelle di altri,senza avere rimorsi.

    Piace a 1 persona

  4. Seguire la propria Via e non essere influenzato o comandato dagli altri 🙂

    Viki scusa se non ti ho chiamato ma quando hai pubblicato questo post stavo al bar con amici…si fa un altro giorno 😀

    Ciao!

    Piace a 1 persona

    1. quanto al post… si tratta di interpretare wilde, si parla di sogni propri e altrui…perché gli altri, volenti o nolenti vivono con te…a meno che tu non decida di fare l’eremita…

      "Mi piace"

      1. Ah beh si certo, ahahaha nono…niente eremita!
        Non sono nè egoista da farmi odiare nè eccessivamente altruista…il giusto per vivere bene.

        "Mi piace"

  5. beh dai … Wilde aveva sicuramente il suo carattere ad influenzare anche i suoi pensieri;
    la cosa è innegabile a meno mi si voglia far credere che Leopardi era un umorista …
    la frase però non è interpretabile in una sola maniera, le sfaccettature sono molteplici (e qualcuna potrebbe anche essere sintomo di un po’ di egoismo) quindi ognuno legge quello per cui è più indirizzato di suo;
    io posso interpretarla come simbolo di libertà, di egoismo, di menefreghismo e così via …
    diciamo che far passare il messaggio di non rinunciare ai propri sogni mi piace, con l’altra faccia della medaglia che è quella di non inibire quelli delle persone a noi vicine … (parenti o meno)

    🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...