L’EDITORIALE. PIU’ IL M5S VIENE ATTACCATO, PIU’ GUADAGNA CONSENSI

Featured Image -- 25644

 

-La cosa che probabilmente non ha ancora capito il fronte dei palazzinari uniti, è che più i 5 stelle vengono attaccati sistematicamente, più i consensi nei confronti del movimento di Grillo crescono.
Quello che colpisce davvero in questa fase della politica italiana, è l’accanimento mediatico quotidiano nei confronti dei grillini. Un accanimento, ad esempio, inesistente verso la giunta di Beppe Sala a Milano. Che, da quel poco che si sa , deve risolvere grane ancora più serie rispetto a quelle delle Raggi. Ma è evidente che i 5 stelle danno molto più fastidio di un sindaco renziano. Ed è però proprio su questa immagine plastica che gli elettori italiani, alla fine, hanno deciso di schierarsi in favore del movimento fondato da Grillo, in una automatica difesa del più debole nei confronti del più forte. Ma è innegabile che tutto questo non sarà per sempre. Gestire al meglio la guerra di Roma è dunque fondamentale per la stessa sopravvivenza dei 5 stelle. Tanto più ora che Mafia Capitale ha sferrato l’attacco decisivo per riprendersi la città. Indispettita per i no alle Olimpiadi e alla stadio della Roma si sente come un’animale ferito.-

E’ talmente evidente che il lavoro di sputtanamento dei poltronari italici corrotti è controproducente… lo capisce pure il mi’ gatto e sottolineo che anche io, come Giordano, non son calda per i grillini.
Ma dire che è rumenta la nostra marcia politica è far un complimento a renzi, gasparri, meloni,silvietto, salvini e tutto il cocuzzaro.

VIKI

ALGANEWS

DI LUCIO GIORDANO

lucio-giordano-alga

La cosa che probabilmente   non ha ancora capito  il fronte dei palazzinari uniti, è che  più i 5 stelle vengono attaccati sistematicamente, più i consensi nei confronti del movimento di Grillo crescono. Certo, la conseguenza  di tutto questo è che il mondo di Mafia Capitale è in fibrillazione. Ha capito che la spallata alla Raggi, o arriva adesso, oppure nei prossimi mesi sarebbe difficile buttare giù la giunta del sindaco della Capitale. E allora spinge per cercare falle, spifferi, gossip. Spinge per cercare il colpo del ko, anche con pugni sotto la cintura. Consapevole del fatto che, inchieste Marra e Romeo alla mano,  la Raggi non è imbattibile e magari potrebbe nascondere pure qualche scheletro nell’armadio.

A questo punto, con un minimo di intelligenza,   Grillo potrebbe anche fare la mossa del cavallo, scartare di lato, e rinunciare alla stessa Raggi e a Luigi Di Maio, pur di …

View original post 622 altre parole

Annunci

6 pensieri su “L’EDITORIALE. PIU’ IL M5S VIENE ATTACCATO, PIU’ GUADAGNA CONSENSI”

  1. Come hai detto tu alla risposta di un mio commento,dopo grillo ci resta solo la marcia su Roma.riprendere da dove Garibaldi si fermò.breccia di porta pia.bomba su bomba arriveremo a Roma.
    Se fermi lo stadio e le olimpiadi ,fermi le entrate ai corrotti e corruttori e il cerchio si chiude.si vuol far credere alla gente che la corruzione e’ sparita,ma non è vero,dalle reazioni politiche.

    Liked by 1 persona

  2. grillo deve continuare così: tanto ci riprovano, guarda, hanno messo agli arresti domiciliari il sindaco di Morciano Claudio Battazza, esponente del Pd. naturalmente i giornaloni sono muti…e la faccenda è francamente ridicola.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...