Stregalrogo

11593773-lg

Gira la giostra gira
girano i giorni e le ore
affondan nel vortice i secoli
insieme a cavalli di legno.
Ghignano mostri terreni
in bianchi sacrali cappucci
è aperta la caccia di nuovo
presto uccidiamo la strega.
Femmina grazie esibite
sguardo di complice intesa
nel ventre porta il serpente
che induce l’uomo al peccato

[Al rogo la strega]

Io son la femmina, strega
e demonio
carne di sabbia e di vento
seni di fragola e giada
cosce i pilastri del tempo.
Ali che voglion volare
per abitare nel sole
che importa se il solo sfiorarlo
mi brucia il respiro e la vita.
E’ seme di satana il vostro
quello che in me disperdete
giudici d’odio confusi
è sua quella voglia inconsulta
condanna sicura di morte.
Il fuoco, la lingua di fiamma
bestemmia d’anima in fumo,
sospiro d’amanti nel vento
mi dona l’immortalità

[strega come fenice
dalla sua stessa cenere
il terzo giorno risorge ]

Gira la giostra gira
girano i giorni e le ore
affondan nel vortice i secoli
insieme ai cavalli di legno.

Annunci

52 pensieri su “Stregalrogo”

  1. bellissima, siamo un po’ tutte streghe, quindi la sento quasi una dedica alla parte più seducente del nostro essere donne…dunque…
    …Gira la giostra gira
    girano i giorni e le ore
    affondan nel vortice i secoli
    insieme ai cavalli di legno…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...