A chi negli occhi e a chi nel ….!

renzino

applauso

Annunci

35 pensieri su “A chi negli occhi e a chi nel ….!”

  1. Direi l’ombrella nel culo e poi l’hanno aperta.
    Uno doveva uscire dalla vita politica e Bersani e D’Alema sono scheletri usciti dall’armadio.se ne fregono se il popolo si lamenta perché non riesce arrivare a fine mese.non andate a votare,perché il sistema non si può cambiare.

    Liked by 1 persona

  2. E’così che si pratica lo scaricabarile: a chi le dita negli occhi e a chi il palo nel sedere. E i nostri sono dei veri artisti nell’arte dello scaricabarile: nessuno è mai responsabile di nulla… Il bello è che: il dipendente pubblico lo puoi anche incastrare con una videocamera nascosta. Il politico come Renzi, non lo incastrano nemmeno la sconfitta referendaria e le immagini in diretta tv della sconfitta: il referendum? E chi l’ha perso, mica lui? La minoranza l’ha perso… E’ incredibile!!!!
    Bacio più che mai…

    Liked by 1 persona

  3. Il Jobs act è stato fatto sotto ‘dettatura’ …

    per il resto non è un palo qualunque … è quello dell’albero della ‘cul cagna’ 😉

    sulle responsabilità, a tutto quello che è già stato detto, vorrei aggiungere che c’è da ricordare quella di coloro che ‘difendono’ chi non lo merita … ricordate il ‘furbetto’ che timbrava più badge con una scatola di cartone in testa ???
    pensate che sia stato licenziato ?

    🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...