La bella che viene- keiryu

nefertiti 10

Il busto di nefertiti (1300 a. c.) all’Aegyptisches Museum di berlino

dalla sabbia e dal vento
calda carezza dei secoli
l’occhio riflette altri mondi
scomparsi nel mare del tempo
le labbra si muovono vive

Annunci

25 pensieri su “La bella che viene- keiryu”

  1. bei versi per un fascino antico rinnovato ogni volta che si scopre qualche notizia a lei legata …e sono sempre speranzosi di ritrovare la sua tomba (alcuni sostengono si trovi in una camera segreta ancora da scoprire nella tomba di Tutankhamon)

    Liked by 1 persona

  2. E’ questo busto uno dei tanti motivi che mi hanno sempre spinta ad intraprendere i miei studi per diventare archeologa e, in futuro, spero egittologa! La storia di Nefertiti poi, insieme al marito Akhenaton, per me rappresenta una delle fasi più belle della storia egizia e che hanno dato le basi per il grandissimo ed affascinante regno di Tutankhamon!

    Liked by 1 persona

    1. beh tutank-amon ha fatto ben poco è morto troppo presto., non aveva ancora 18 ann, carico di malattie, e gli toccò anche vedere la restaurazione dell’antico culto con lo strapotere dei sacerdoti di nuovo in atto. Mentre Akhenaton sì che attuò una grande rivoluzione proprio per neutralizzare il potere sacerdotale degli adepti di amon…ma fu sconfitto. ciauuu e buona serata

      Liked by 1 persona

      1. Beh certo, io credo che anche se breve, il regno di tuthankamon abbia comunque rivoluzionato la storia d’egitto, anche se ha abolito del tutto la rivoluzione religiosa del suo antenato, “colpito” da damnatio memoriae! Sarà perchè io adoro il culto “classico” dei sacerdoti egizi, ma sono di parte, eheh! Buona serata a te!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...