La finiamo con i medici obiettori di coscienza-che ormai sono quasi l’80%,dato reale-il cui UNICO SCOPO è…

2277062_gine-pagespeed-ce-dytqmpjy6h

…praticare gli aborti in cliniche private- ovviamente non si fa di ogni erba un fascio– dove la donna che può è trattata come in un “hotel” d’alto livello mentre la poveraccia, sanzionata da una coscienza medica inattaccabile, è costretta agli aborti clandestini a rischio vita, questa la cruda realtà . Lorenzin…fai schifo e fa schifo questo sistema. Signori medici italiani…vergognatevi! E non parlo dei vescovi, il vaticano cancro del nostro stato,sui quali aprirei una pagina infinita… Del resto, tornando ai nostri stregoni, la moneta ormai ha preso il posto del giuramento di Ippocrate da quel dì, possibile che nessun giornale parli degnamente di questo schifo?

24-2-17

Aggiungo la satira del Lab Kotiomkin , che condivide la mia indignazione e spiega chiaramente  la nauseante situazione italica con una bella vignetta:

obiettori

 

 

 

44 pensieri su “La finiamo con i medici obiettori di coscienza-che ormai sono quasi l’80%,dato reale-il cui UNICO SCOPO è…”

  1. Volendo anche per un attimo accantonare le idee vaticane (quantomeno loro lo fanno per coerenza, anche se apparente magari), trovo assurdo che esistano delle leggi che si possono applicare in un numero così risicato di casi e, come troppo spesso accade, premiano le fasce finanziariamente più elevate.
    Mi viene anche un dubbio ora, sarà una scelta della donna quella di interrompere una gravidanza o deve essere una decisione del medico?
    Penso che in molti casi sia già una decisione sofferta, una percentuale così alta però è assurda, un ospedale pubblico è laico e in linea con questo dovrebbero essere le cure, questo accanimento davvero non lo comprendo. Li vorrei vedere tutti sti obiettori se sono seduti in prima fila in chiesa ogni domenica o se è invece più una scelta di comodo.

    Piace a 2 people

      1. francesca non sottovalutIamo i farmacisti che illegalmente in molti sono già obiettori, bella congrega, per la pillola del giorno dopo o dopo i 5 giorni- che è meglio non assumere. Ma loro si trovano contro le case farmaceutiche in DIRETTA…e allora son c…i!

        "Mi piace"

  2. Non possiamo pensarla tutti nella stessa maniera e soprattutto in una materia cosí delicata come l’aborto.La medicina nasce come risposta alla malattia, non come esecutrice di atti scelti da un altro secondo idee o progetti. L’obiezione di coscienza rimane la vera forma lubera di espressione per un medico, sennò potremmo dove tare come i nazisti se lo stato decidesse di uccidere qualche gruppo di persone . La legge 194 prevede la presenza dell’obiezione di coscienza. Pertanto io non mi vergogno di essere obiettrice ma mi vergognerei se eseguissi gli aborti. Io vivo la medicina per salvare la vita non per toglierla a piacimento delle persone e a discapito di una vita debole come l’embrione. Tra l’altro ci siamo passati tutti da quella fase. Quindi è vita già, ma non la vogliamo riconoscere per poter esercitare un potere su di essa.

    "Mi piace"

  3. non concordo, per quanto scritto prima e perché io ritengo , a differenza tua, che sia la donna a dover decidere, non tu o io o altri. E per favore, non venire qui a parlarmi contro l’aborto e l’embrione eil resto.
    Mi spiace non poter andare oltre ma ti giuro che se potessi lo farei.e con te la chiudo qui.

    "Mi piace"

    1. e aggiungo che la presenza dell’obiettore di coscienza mi sta bene ma non che le coscienze dei medici si sveglino nell’80%…perché a questo non credono manco i puffi. Ogni difesa per me è inutile, sto parlando di italia ovviamente

      "Mi piace"

  4. Ma i e poi mai svelerebbero lo scempio che creano dietro a denaro… e la sanità va male solo x quello mica x altro…. dietro a una mazzetta ci sono milioni di vendite… fare pr non è altro che accattivarsi qualcuno… siamo esseri umani tutti ma non quando si gioca con le vite degli altri. Se potessi sventrerei le mafie che si creano dalla testa dei pesci.. non a caso sono le prime a far puzza no?

    Piace a 1 persona

  5. Vorrei replicare a quella dottoressa vaticanista.non si uccide nessuno .l’embrione e’ una palla di sangue.
    Fino a 5 mesi di gravidanza .allora mettiamo al mondo un figlio down o handicappato,perché si fa peccato.ma quale peccato.quello che e’ successo a una mia conoscente.tutti compreso il ginecologo gli dicevano di abortire perché il feto e’ malforme.ma neanche per mille fulmini.toh,e’ nato senza le articolazioni dei polsi e dei gomiti.adesso lui disprezza la madre perché lo ha creato.tutta la vita : Duco aborto.certo chi vuole abortire paga,non e’ gratis,se non in casi specifici,vedi sopra.poi ci siamo in tanti al mondo,dove li mettiamo tutti?allora se una donna rimane incinta da uno stupro,deve partorire?adesso per finirla le dico che e’ poco intelligente e dovrebbe svolgere il proprio lavoro.la legge esiste e si applica,non c’è da rifiutarsi.

    Piace a 1 persona

    1. arrivo ora dario perché WP fa strane cose…non avrei mai v oluto entrare in tanto dolore…l’hai fatto tu per me… dovrei elencare orrori incredibili, da museo, dei quali accusare la santa chiesa cattolica..non lo voglio fare qui, non posso. Ma sono con te

      "Mi piace"

      1. E’ una mia parente.e’ una della comunità.tanto per cambiare.non voleva uccidere.il ginecologo,fino al quinto mese,l’ha supplicata di abortire.niente da fare.adesso lui è grande.l’ha sempre fatta dannare,fino a sposarsi con una nigeriana.ma va bene così.queste sono le persone con il lavaggio del cervello della chiesa.

        Piace a 1 persona

  6. È un dramma la vita, mi spiace molto per quello che é successo alla tua amica, ma può nascere un figlio sano e ammalarsi dopo, ci sono tante malattie invalidanti, a questo punto penseremo all’eutanasia. Non é una passeggiata mettere al mondo un figlio, sano e ancor di più malato. Per questo forse é più importante la prevenzione. A Roma c’è un incontro con una famosa sessuologa svedese che parlerà della sessualità , non é Cattolica o cristiana, é atea e ha scritto un libro interessante. Lascio parlare gli atei…ciao

    Piace a 1 persona

    1. certo che può ammalarsi ma se permetti quella brava madre che tempo fa portò a far benedire al pope il figlio a-cefalo che aveva voluto a tutti i costi perché fervente cattolica… io l’avrei messa al rogo, lei , non le streghe.
      Dici bene sulla prevenzione, qui siamo d’accordo: parlare e istruire i giovanissimi, non solo sulla contraccezione ma an che sulle malattie trasmissibili sessualmente è indispensabile. Il PROFILATTICO…che i giovanissimi usano in pochi, il profilattico, lo predico da sempre.

      Piace a 1 persona

  7. hai ragione Vik ,è un problema tipicamente italiano, certi medici si parano dietro l’assoluto rispetto della vita umana e poi lo praticano nelle loro cliniche dietro fior di compensi…la morale è sempre quella,l’unica salute che a certi preme è quella del personale conto in banca

    Piace a 1 persona

    1. già….tanto per cambiare dani…sai con quello che succede a roma mi è parso far notare che per essere sicuri di avere due medici non obiettori bisogna fare un concorso perché stranamente si scoprono tutti cattolicissimi i doc. …in italia, il vaticano servirà pur a qualche cosa…

      Piace a 1 persona

      1. senza contare i cirmini da loro commessi…quello che segue è un elenco dimostrativo e assolutamente non esaustivo di tutte le efferatezze:

        nel 782 4.500 Sassoni sono decapitati su ordine di Carlo Magno per aver rifiutato il battesimo cattolico.
        nel 965 24 ribelli romani sono condannati a morte su ordine di papa Giovanni XIII a Roma.
        1096 800 ebrei sono massacrati dai cattolici a Worms in Germania.
        1096 700 ebrei sono massacrati dai cattolici a Magonza in Germania.
        1098 4.000 ungheresi sono massacrati dal crociati in marcia verso la Palestina.
        1099, 15 luglio 40.000 ebrei e musulmani sono massacrati dai crociati a Gerusalemme.
        1145 120 ebrei sono massacrati dai cattolici a Colonia e Spira in Germania.
        1146 100 ebrei sono massacrati dai cattolici a Sully e Ramerupt in Francia.
        1171 18 ebrei sono arsi vivi a Blois in Francia.
        1191 2.700 prigionieri di guerra musulmani sono decapitati dai crociati in Palestina.
        1191 100 ebrei sono massacrati a Bray-sur-Seine in Francia.
        1208 20.000 catari e loro fattori sono massacrati dai crociati a Beziers nel sud della Francia.
        1219 5.000 catari e loro fautori sono massacrati dai crociati a Marmande nel sud della Francia.
        1244, 16 marzo 250 catari e valdesi sono arsi vivi per ordine dell’Inquisizione nel sud della Francia.
        1278 267 ebrei sono impiccati a Londra a seguito di false accuse di omicidio rituale ai danni dei cattolici.
        1278, 13 febbraio 200 catari e valdesi sono arsi vivi nell’arena di Verona per ordine dell’Inquisizione.
        1310 28 ribelli di Massafiscaglia (FE) sono giustiziati dai mercenari pontifici.
        1370 20 ebrei sono arsi vivi dai cattolici a Bruxelles.
        1377, 3 febbraio 2.500 abitanti di Cesena sono massacrati dai mercenari pontifici in quanto ribelli antipapali.
        1391 4.000 ebrei sono massacrati dai cattolici a Siviglia in Spagna.
        1397 100 valdesi di Graz in Austria sono impiccati e bruciati per ordine dell’Inquisizione.
        1400 30 cittadini romani sono condannati a morte per ordine del governo pontificio in quanto ribelli.
        1405 12 cittadini romani sono massacrati dai mercenari pontifici guidati dal nipote di papa Innocenzo VII.
        1416 300 donne accusate di stregoneria sono arse nel comasco per ordine dell’Inquisizione cattolica.
        1485 49 persone sono giustiziate per ordine dell’Inquisizione a Guadalupe in Spagna.
        1485 41 donne accusate di stregoneria sono bruciate a Bormio per ordine dell’Inquisizione.
        1486 31 ebrei sono giustiziati a Belalcazar in Spagna per ordine dell’Inquisizione.
        1505 14 donne accusate di stregoneria sono ammazzate a Cavalese su ordine del vicario del vescovo di Trento.
        1507 30 persone accusate di stregoneria sono bruciate a Logrono in Spagna per ordine della Santa Inquisizione.
        1513 15 cittadini romani sono massacrati dalle guardie svizzere del papa.
        1514 30 donne accusate di stregoneria sono bruciate a Bormio per ordine dell’Inquisizione.
        1518 80 donne accusate di stregoneria sono bruciate in Valcamonica per ordine dell’Inquisizione.
        1545, aprile 2.740 valdesi sono massacrati dai cattolici in Provenza.
        1559 15 protestanti sono arsi vivi a Valladolid in Spagna su ordine dell’Inquisizione.
        1559 14 protestanti sono arsi vivi a Siviglia in Spagna su ordine dell’Inquisizione.
        1561, giugno 2.000 valdesi sono massacrati dai cattolici in Calabria (Guardia Piemontese, San Sisto e Montalto).
        1562 300 persone accusate di stregoneria sono arse a Oppenau in Germania.
        1562 63 donne accusate di stregoneria sono bruciate a Wiesensteig in Germania su ordine dell’Inquisizione.
        1562 54 persone accusate di stregoneria sono bruciate a Obermachtal in Germania su ordine dell’Inquisizione.
        1567 17.000 protestanti delle Fiandre sono massacrati dagli spagnoli.
        1572, 24 agosto 10.000 protestanti (Ugonotti) sono massacrati dai cattolici a Parigi e nel resto della Francia (nota come la Strage di San Bartolomeo).
        1573 5.000 servi della gleba croati in rivolta sono massacrati per ordine del vescovo cattolico Jurai Draskovic.
        1580 222 ebrei sono condannati al rogo per ordine dell’Inquisizione in Portogallo.
        1620, 29 luglio 600 protestanti sono trucidati dai cattolici in Valtellina.
        1655, aprile 1.712 fedeli valdesi sono massacrati dai cattolici.
        1680 20 ebrei sono condannati al rogo a Madrid per ordine dell’Inquisizione.
        1686, maggio 2.000 valdesi sono massacrati dai cattolici penetrati nelle loro valli alpine per sterminarli.
        1691 37 ebrei sono bruciati a Maiorca in Spagna per ordine dell’Inquisizione.
        1697 24 protestanti sono giustiziati dai cattolici a Presov in Slovacchia.

        Piace a 1 persona

      2. grazie carissima per queste notizie…mancano però alcune migliaia di donne, e anche bambini e uomini bruciati come streghe-stregoni in 400 anni di crudelissime esecuzioni commesse in nome di un dio che dal vaticano è lontano un miliardi di chilometri. e non dimentichiamo le conversioni forzate nel nuov o mondo sul tipo: o dici di sì a cristo o muori e molto altro…non ignorerei il riciclaggio di danaro sporco opera dello IOR e la famigerata opus dei… e s’ammazzano pure tra di loro, vedi luciani…e potrei continuare per anni…

        Piace a 2 people

      3. se si dovesse fare l’elenco completo sarebbe un bel tomo pesante in tutti i sensi…già in nome dell’eresia le persone arse vive e quelle morte sotto torture sono un numero impressionante…si non dimentichiamo nulla,anche il povero Luciani…

        Piace a 1 persona

  8. Sono arrivata in Italia ieri e la prima cosa che mi ha dato il bentornato al telegiornale è stata questa notizia. Ora, pur rispettando il fatto che ci siano medici obbiettori di coscienza, quello che mi riempie di rabbia è che in uno stato laico con leggi laiche, la religione abbia ancora questo potere. L’azione del Lazio di volere assumere due medici non obbiettori non è discriminazione: discrimiazione sarebbe non farlo. E detesto il fatto che nel XXI secolo si cerchi ancora di controllare le azioni delle donne. E con questo non dico che una donna debba ricorrere all’aborto come sistema anticoncezionale, ma quello che mi fa infuriare è qualcuno che non ha idea delle circostanze individuali della persona in questione si arroghi il diritto di dire sì o no alla procedura. E’ la libera scelta che è in pericolo e non dovrebbe esserlo.

    Piace a 1 persona

    1. BRAVISSIMA…non sai paola quanto apprezzi il tuo commento, vedi ancor più schifoso è che ci si serva di una religione che ormai è inciuciata a giro doppio con lo stato per fare i propri interessi, perché è così e sulla nostra pelle. E ci sono pure i farmacisti per la pillola del giorno dopo…il vaticano è la nostra più grande disgrazia e sì che ne abbiamo già tante…e dietro questo un sistema marcio e corrotto.

      Piace a 1 persona

    1. l’ho anche scritto: NON FACCIO DI OGNI ERBA UN FASCIO…per il resto è uno scandalo tutto italiano. Del resto quando mi scrivi seminare la morte…ti sei già espressa. Siamo su due posizioni opposte, non concorderò mai con te. Non concorderò che altri possano decidere per noi, non concorderò sul fatto di avere un alto senso etico in ospedale e il portafoglio pieno altrove, neppure da morta, come non concorderò sull’ingerenza vaticana in una legge di stato. Detto questo, amiche come prima, ciauuu

      "Mi piace"

      1. Non ti accorgi che dicendo che altri decidono per noi fai lo stesso errore? Un medico ha il DIRITTO di essere obiettore senza che questa sia interpretata come ingerenza del Vaticano eddai!

        "Mi piace"

  9. poi chiudo…e ti pare che la percentuale dell’80% sia accettabile? Che un ospedale non abbia il diritto di volere due medici NON OBIETTORI per fare rispettare una legge che sancisce un nostro diritto? ma perché negli altri paesi non è così? ah, già, altrove non gliene importa niente di andare all’inferno… ah e i vescovi si occupino di riarredarsi gli attici, che riesce loro così bene…quanto allo stesso errore non l’ho capito proprio ma non importa…non intendo andare oltre, dopo quel seminarela morte non esiste colloquio su questo argomento, saluti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...