Amorosa-mente cannibale

limite

Sai che cosa vorrei?
-Il caldoumido del tuo cuore
privato dell’arco gotico dell’aorta
servito su un piatto di coccio smaltato
in fettine sottili
condite con olio e aceto balsamico vecchio di 30 anni-
&
-Il grappolo multiplo dei tuoi polmoni
morbida spugna rosata
avvolta attorno ad acini perlacei sfrigolanti
da appendere al soffitto della vecchia casa
per farlo disseccare intrecciato a fiori selvatici-
&
-Il rosso cupo del tuo fegato
architrave della cupola diaframmatica
arabesco di cellule pentagonali
nel mortaio sacro ridotto in poltiglia
per farne miracoloso unguento
che renda scaltri gli occhi e coraggioso il cuore.
&
-Entrare dentro la navata vuota delle tue costole
per raggomitolarmi al caldo sanguinoso delle tue braccia
e tu potresti scrivermi una poesia
senza respiro, senza battito, senza filtro
così d’amblai.
Perché ti amo.

Annunci

25 pensieri su “Amorosa-mente cannibale”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...