Gian Lorenzo Bernini : nel marmo la carne

ratto2bdi-2bproserpina2bparticolare

Gian Lorenzo Bernini: Il ratto di proserpina-particolare –

in HAIKU

tenera carne
le dita uncinano
gelido marmo

Annunci

21 pensieri su “Gian Lorenzo Bernini : nel marmo la carne”

  1. ancora oggi resto stupefatto …
    non ho mai capito come si possa scolpire anche particolari piccolissimi e rendere tutto così liscio e levigato
    per non parlare della immane perizia nel rendere così realistico il tutto … all’inizio pensavo fosse una foto …
    buonanotte 😉

    Liked by 1 persona

      1. Già, sembra che venga a un’età molto più giovane della mia, però, certe sculture mi colpiscono in modo particolare. Quelle dita appoggiate sulla pelle che stringono non più di tanto, sono qualcosa di incredibile.
        Buon pomeriggio.
        Quarc

        Liked by 1 persona

    1. ecco dani io amo le apuane , quelle preferite da michelangelo…allora vedere il marmo roccia… toccarlo è sentirne la vita…non so spiegarmi meglio ma per me è così: la pietra aspetta solo di essere risvegliata!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...