Tutte le donne affascinanti…dissento da Connolly e applaudo Boldini

helmut-newton-il-fotografo-fetish-l-nwutec

Helmut Newton- Marlene

Tutte le donne affascinanti hanno qualcosa da nascondere: di solito la loro totale dipendenza dall’apprezzamento degli altri.

(Cyril Connolly, 1903-1974, critico e scrittore britannico)

Non sono d’accordo, per me il fascino di una donna, quando è autentico, risiede per buona parte nel cervello : da qui il carisma che poi è il magico potere di coinvolgere chi le sta attorno.
E,in primis, gode di molta autostima. L’apprezzamento altrui è per lei omaggio dovuto, non ne dipende, ma ,al contrario, spesso lo usa per risplendere al meglio.
Anzi, a volte, le donne che davvero coinvolgono gli altri umani, e non solo maschi,sono indifferenti al giudizio altrui, conducendo una vita , per natura, al di fuori della normalità
Decisamente un aforisma maschilista, questo,che fa della donna una sciocca totalmente dipendente dalla propria bellezza.

Ora,invece, parlando di fascino, di femminino autentico eccovi Giovanni Boldini:

Boldini1

schiena diritta
di giovane salice
impudente sorridi
al trascorrer del tempo
nel luccichio della seta
a modellare il seno
s’alza il respiro

Viki

Questo sontuoso ritratto, insieme ai due che seguono sono opera di Giovanni Boldini (Ferrara 1842 – Parigi 1913), il più grande dei ritrattisti italiani della sua epoca, la mitica ” Belle Epoque”.Proprio a Parigi raggiunse la fama internazionale diventando il ritrattista ufficiale delle signore del “bel mondo”e dello spettacolo.

boldini2
boldini3

Annunci

28 pensieri su “Tutte le donne affascinanti…dissento da Connolly e applaudo Boldini”

  1. Fascino fmminile…dote innata che si perfeziona nel tempo che va….
    Bellissimi ritratti acompagnati dal tuo unico e denso poetare…
    Buon pomeriggio e un abbraccio forte mia cara

    Liked by 1 persona

  2. Le donne con una grande personalità, dotate di un ottimo livello di autostima, di un cervello pensante, hanno grande fascino ma, al tempo stesso, sono destinate a essere lasciate un po’ da parte, giudicate male, perchè temute e invidiate al tempo stesso.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...