Dopo la Poesia un altro sassolino dalla scarpa: scrivere senza conoscere la storia

terza-prova-domande-storia

Non si possono scrivere post su personaggi storici famosi senza conoscere la storia: perché la storia da che mondo è mondo l’hanno scritta i vincitori, quasi sempre denigratori.
Quindi consultare wikipedia a cavolo per parlare, che ne so, di lucrezia borgia, è inammissibile. Prima di spender parole su una donna di tal calibro- perché la borgia si elevò ben oltre gli Estensi come cultura, mecenatismo, umanità, morendo a 39 anni dopo l’ennesima gravidanza- bisogna aver letto e molto.
Invece continuiamo ancora a scrivere di incesto, di dissolutezze, di quanto pocò amò i suoi figli, assolutamente falso- quello che ebbe da Perotto durante il tristo matrimonio con il duca giovanni sforza di Pesare che la violentava ogni notte in oltraggio alla famiglia borgia-lo amò moltissimo, ma fu costretta da suo padre, alessandro papa-e qui arriviamo alla santa chiesa di roma- ad abbandonarlo.
Cesare e Lucrezia, se andiamo oltre wikipedia, furono due fratelli legati per sempre allo stesso destino, quello di una famiglia il cui capo, alessandro, si comprò il papato, quello che ancor oggi accade.
Qualcuno si ricorda di papa Luciani? no? Andate a leggere…
E CEsare Borgia fu un grande principe del Rinascimento, proprio come Nicolò Machiavelli fiorentino lo dipinse. Il principe del Rinascimento deve salvare il potere, ad ogni costo.
Il resto son chiacchere da comari fuori tempo, che non conoscono la storia.
Che si salvi la rete, o dei, che amo tanto, dallo scrivere cazzate.
Bene ora stop torniamo ai fatti nostri, al nostro blog .

Annunci

20 pensieri su “Dopo la Poesia un altro sassolino dalla scarpa: scrivere senza conoscere la storia”

  1. ma è la rete, ciascuno si esprime per quello che sa…tu hai ragione, eccome, ma la cultura o ce l’hai oppure no, non l’erediti…e su lucrezia borgia…basterebbe leggere il Buchardo. il suo diario, senza ascoltare chi dopo ci ha scritto romanzi e girato films scadenti. Tranne le due ultime serie, canadesi e USa: ma loro si informano davvero!

    Liked by 1 persona

  2. ma vedi, leggere è da pochi oggi, la storia poi…la ciamo perdere e ancor più documentarsi su un personaggio discusso come lucrezia, sulla quale lo sputtanamento, a mio parere è stato vergognoso in primis dai papi che vennero dopo Alessandro VI, soprattutto giuliano della rovere, alias giulio II, animato da un odio senza pari verso i borgia. I motivi tu li sai

    Liked by 2 people

    1. vero Pizarro leggere è di pochi la tragedia è che chi non ha cultura, storia e non, invece di ammetterlo, con l’arroganza dell’ignorante lo nega…ecco perché la rete viaggia su binari di mediocrità per quanto riguarda la scrittura…

      Liked by 1 persona

    1. diciamo di sì ma c’è molto altro . leggiti Via col vento in vaticano, trovi le indicazioni in rete, questa la nota dell’editore:
      Nota dell’editore_
      Benché laica e anticlericale, la Kaos edizioni pubblica questo
      pamphlet a carattere religioso, scritto da alcuni prelati della
      curia vaticana, per una duplice ragione: si tratta di un
      documento, duramente critico verso la nomenclatura vaticana, che
      proviene dall’interno del Palazzo della Chiesa di Roma; ed è un
      testo che l’editoria cattolica avrebbe condannato a rimanere inedito.

      I Millenari – Via col vento in Vaticano

      Mi piace

  3. mi sei sempre piaciuta per questo tuo modo di esprimerti: dici quello che pensi e poi cancelli tutto, passi oltre…è il sistema vincente quello del loto, la pianta che cancella il passato

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...