@ pontifex_it

pontifex@

Questa sì che è un’idea, Daniele :mrgreen: Mi piace Daniele Fabbri, scrive sul suo blog: –Faccio satira solo quando mi diverte, altrimenti anche il pagliaccio va bene-

Annunci

25 pensieri su “@ pontifex_it”

  1. ahahah…bellissima…vai a dirlo ai medici e ai pazienti che la domenica è un giorno di riposo! ma per favore…se almeno donasse un terzo di quelle ricchezze ammuffite alla ricerca o soprattutto ai paesi bisognosi, quella sì che sarebbe una bella cosa

    Liked by 2 people

    1. e qui siamo davvero sulla stessa lunghezza d’onda…se invece di blaterare invitando il mondo ad essere generoso cominciasse lui con le sue quintalate d’oro dei crocefissi e tutti i cardinali che vivono nel lusso più lusso a dare anche una minima parte delle loro ricchezze ai poveri sarebbe assai meglio. E c’è anche chi lo segue… vabbé van dietro anche a renzi e qualcuno perfino a alfano 😀

      Liked by 3 people

  2. un lo regghiecchiù…giorni fa ce l’aveva con i bambini poveri mi pare della somalia che non vengono aiutati…con il crocefisso d’oro massiccio che aveva al collo ci mangiano tutti quei poveri bimbi per un anno…

    Liked by 1 persona

  3. le loro ricchezze le ostentano ma non le impiegano a fini umanitari, però chiedono l’aiuto dell’8 x 1000 e beneficenze varie ai poveri cristi che fan fatica già a tirare a campare…. e Daniele Fabbri non ha torto

    Liked by 1 persona

    1. daniele fabbri ha ragione… e ben dici quando, straricchi come sono, chiedono l’8 per mille e elemosine varie agli italiani dissanguati da una casta di sanguisughe.Vergogna, solo quello mi vien da dire. Ma già questo lo pensava l’unico davvero grande uomo che la chiesa cattolica abbia mai avuto Francesco d’Assisi. Sbatté in faccia agli ori vaticani la sua povertà e la sua dedizione ai poveri. Lui sì, l’unico che visse davvero il Vangelo. Un Inchino e tutto il mio rispetto, ciao dan

      Liked by 1 persona

      1. ebbe diverse diatribe con roma di cui condannava il lusso e losfarzo vaticano, poi capì il pericolo che stava correndo, la condanna per eresia e il calore del fuoco. la morte gli avrebbe impedito di continuare la sua missione verso i poveri e i diseredati. Aveva troppo seguito, non hanno potuto farlo fuori…ma ci pensò la malattia.

        Liked by 1 persona

    1. merav igliose…soprattutto quando vado, raramente ormai, a verona e alle 7 del mattino di domenica mi rompono i timpani, nonostante le proteste degli abitanti del quartiere, costringendomi ai tappi di cera perché ho un timpano lesionato. Come radio Maria insomma, leucemie e altro… e chissenefrega!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...