La confettura di sedano, una insolita ricetta per accostamenti di insolito sapore

sedano10

La preparazione di questa squisitezza è una delle mie rarissime abilità culinarie. Sconosciuta ai più è autentica delizia accompagnata a diversi formaggi: i prediletti della sottoscritta sono la feta– greca autentica-e il gorgonzola.Ottima anche con il lesso e l’arrosto, fidatevi, mio marito, da scettico è diventato un fervente seguace del ” sedano dolce” come lo chiama 🙂  Si tratta di una ricetta atipica,ma fidatevi, il vostro palato vi ringrazierà.
Ecco le dosi che uso io normalmente:

Un Kg di sedano bianco
500 gr di zucchero
1 limone
1 cucchiaio di liquore all’anice.

Preparazione

Tagliate il sedano a fettine sottilissime, escludendo i filamenti e le foglie. Cuocerlo a fiamma bassissima coperto a filo d’acqua fino a che non diventa tenero e il liquido di cottura è stato assorbito quasi del tutto. Quindi aggiungete lo zucchero, la scorza del limone grattuggiata nonché il succo del limone stesso.Mescolate fino a sciogliere lo zucchero e continuare la cottura per raggiungere la giusta consistenza (circa 30 minuti).
Levate dal fuoco completate con il liquore e amalgamate il tutto.Lasciate raffreddare e
servite con fette di pane casereccio e formaggi come vi ho detto all’inizio.
Personalmente ne sono ghiotta anche a colazione, spalmandola sulle fette biscottate come fosse qualsiasi altra marmellata.
Dato che a Riva del Garda – in veste vacanziera- ho trovato del sedano particolarmente profumato e carnoso ieri sera ho provveduto a preparane una discreta quantità da portare a casa.
Da qui l’idea del post :mrgreen:

Annunci

33 pensieri su “La confettura di sedano, una insolita ricetta per accostamenti di insolito sapore”

  1. A parte Riva del Garda e il lago in ogni incantevole angolo, quindi come ti ho già detto mi sei stata vicina tutto il tempo, ma qui ancora altrettanto vicina nei gusti! Adorabile sia sulle fette di pane che l’abbinamento col gorgonzola………….con feta non mancherò!!!!! ciao Viki!!!

    Liked by 1 persona

      1. Mangio bene, adoro mangiare, cucinare, gustare, uscire a mangiare…mi piace variare. Adoro gli accoppiamenti, soprattutto i contrasti! Non sono una mangiona di quantità, ma la qualità è per me importante. Questo fa parte di un’educazione alimentare che mi è stata data fin da piccola…idem la passione per la cucina😉😉😉

        Liked by 1 persona

  2. Il sedano in effetti è un sapore particolarmente fresco e stuzzicante, ma è così triste e sconsolato lì, sottile e lungo sul piatto o al limite proprio sposato controvoglia nel minestrone….
    Questa ricettina mi piace, me la segno e voglio provarla, adoro sperimentare grazie per averla condivisa!

    Liked by 1 persona

      1. orsù a te… possibile che ti senti tirato in causa ogni volta? ti costa tanto dire che è una variante che non conosci? e che cazzo c’entra la meritocrazia? nessuno sa tutto e chi crede di saperlo…è tutto quello che sa.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...