Il paese dove dal grano nascono scarpe e cappelli, anche quello di Fellini, nonché birra e pasta speciale

scarpe grano

cappelli grano.jpg

Scarpe, cappelli , pasta e birra con la stessa materia prima: l’idea nasce a Montappone, nell’entroterra di Fermo (Marche), ed è sostenuto dalla Confindustria locale.
Al centro c’è una particolare varietà di grano chiamato jervicella, che nasce e cresce solo in zona; un tipo di grano che si distingue dall’altro perché è alto tre volte quello normale e per questo usato a Montappone fin dall’antichità per fabbricare cappelli ( compreso quello che usava sempre Fellini).
Oggi però la jervicella, o meglio i suoi chicchi di grano, è diventata anche materia prima per una pasta dal gusto caratteristico e con una minima quantità di glutine, nonché per gallette sempre a uso alimentare. La realizzazione della prima pasta da grano jervicella è merito dell’agriturismo La Quarta, alle porte di Fermo.
Mentre la tradizione dei cappelli di paglia a Montappone viene portata avanti nelle scuole, con anziani chiamati a raccontare agli studenti questa tradizione e a insegnare loro la tecnica, vengono realizzate anche le scarpe in paglia intrecciata: belle, eleganti, compostabili.
Un’altra novità assoluta: la prima birra al mondo prodotta con grano jervicella. Il gusto è incredibilmente piacevole, erbaceo, luppolato e di carattere. È il primo “esperimento” dell’azienda Duep, ed è già un ottimo risultato. Tutti gli ingredienti sono Made in Marche, tranne il luppolo, ma la speranza è quella di poter creare una birra con luppolo marchigiano.
Cibo, birra,cappello e scarpe: quattro produzioni artigianali realizzati con una sola materia, il grano.
Mi pare un validissimo portabandiera per la regione Marche e per l’Italia!

Annunci

12 pensieri su “Il paese dove dal grano nascono scarpe e cappelli, anche quello di Fellini, nonché birra e pasta speciale”

  1. Vero verissimo, l’Italia ha una ricchezza enorme proprio grazie alla diversità dei suoi territori che offrono di tutto e si più.
    La cosa migliore è non cercare a tutti i costi di affossare queste eccellenze con tasse assurde ( del tipo che il grano alto fa troppa ombra) o con altre simpatie europee che tanto si avvicinano ad essere delle supposte maxi formato.

    Liked by 1 persona

      1. Esatto, a qualcuno la poltrona bisognerebbe depositarla sulla schiena, con violenza, per potergli far comprendere che non è con l’aumento delle accise (o dell’iva) che si risolleva un paese, così si risollevano solo i vaffa che echeggiano in tutta la galassia….

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...