Ma mandalo affankiul… però…

vettriano100

Painting by Jack Vettriano

Di recente ho ricevuto le confidenze di una trentaduenne che da sei anni ha una relazione con un uomo sposato il quale, tanto per cambiare, le promette sempre che lascerà la moglie ma i bambini…etc etc etc. La solita triste storia.
La ragazza in questione vive male, dice che vorrebbe lasciarlo ma non ci riesce , è davvero innamorata. E mi ha chiesto un consiglio.
Ora io ho sempre evitato gli uomini sposati come la peste, se non per il tempo di una fulminazione fisica improvvisa, ma sempre brevissima. Portano solo complicazioni e guai.
Dopo, lasciata la donzella con le solite frasi da riassumersi con un :- Ma mandalo affankiul- ci ho pensato molto e sono arrivata a una conclusione che sicuramente parrà strana a molti.
Se per fatale circostanza mi fossi innamorata senza speranza di un coniugato mi sarei accontentata di dividerlo con un’altra, accettando il tempo che avrebbe potuto dedicarmi, perché ogni scelta deve essere consapevole, anche con i sensi ottenebrati.
Di sicuro non lo avrei spinto a lasciare la compagna, attentando così alla sua libertà e creandomi -creandogli- problemi logoranti.
Ovvio che, con il mio carattere, non sarei finita come Ofelia, la vita me la sarei salvata in qualche modo.
Eppure di casi come quello della ragazza di cui vi ho parlato il mondo è pieno, alcune relazioni vanno avanti per anni e anni anche tra lacrimosi addii e ritorni di fiamma.
Come la pensate in proposito?Si può amare un uomo o una donna a metà? :mrgreen:

Annunci

76 pensieri su “Ma mandalo affankiul… però…”

      1. Nel senso che quando si arriva a sto punto, secondo me, è tutto bello che finito. Il ritorno di fiamma può essere anche un’illusione peggiore di altri modi per far finire un rapporto, per quanto bello e intenso possa esser stato.
        Non sono mai finito in situazioni di amore a metà, come hai scritto…

        Liked by 1 persona

      2. Per come sono fatto, difficile accettare sta cosa (se voglio fare il serio, lo fo senza problemi) ma conoscendo pure il mio lato godereccio… chissà. Se succede na cosa simile, chissà come posso reagire. Vedremo! Non do giudizi affrettati.

        Liked by 1 persona

      1. Io ho sempre e solo visto casini….tutto dipende da quanto si sta bene a casa propria con il proprio compagno/a di vita. Se……ci si perde x qualcunaltro/a la storia è già finita da tempo. Si possono avere più persone ma poi……succedono sempre grandi sofferenze.A mio modo di vedere…

        Liked by 1 persona

      2. sissì concordo, però per l’uomo non è così: la compagna della vita da una parte e l’eventuale amante dall’altra…il caso che porto è esemplificativo…poi è sotto gli occhi di tutti, personaggi famosi o meno, questo comportamento. allora, anche per tanti uomini qualche cosa non va…ma pare vada fin troppo bene ecco perché li evito come la peste…gli accasati ciauuuu

        Mi piace

  1. Fatico molto ad accettare questo genere di compromessi, perchè penso che non ci sia un amore di serie A e B, quando amo qualcuno per me è il tutto, sicchè trovo difficile dovermi mettere in pausa finchè lui è a cena con la moglie o alla recita a scuola dei figli.
    Che poi non lo trovo nemmeno giusto, in fin dei conti una persona dei tre coinvolti non è “informata dei fatti”, perciò per me anche questa è una limitazione della libertà, ignorando come stanno le cose anche lei/lui non è libera/o di scegliere se vuole un solo pezzo o tutto quanto.
    E’ vero anche che alcune volte, tendiamo a scegliere dei compromessi più per la paura di dover ricominciare tutto da zero…

    Liked by 2 people

      1. Non lo trovo corretto, nei confronti miei che penso di potermi meritare una persona da chiamare e vedere quando ho voglia, e non solo quando “posso”; non è corretto nei confronti di lui perchè deve fare l’equilibrista tra due persone cercando di scampare la possibilità di farsi scoprire, e anche la moglie di turno non penso meriti queste bugie, in fin dei conti un rapporto si basa anche sulla fiducia.
        Se capita quella chimica incredibile che ti porta ad una scappatella posso capire la debolezza momentanea, ma portare avanti due vite parallele, questo io non lo saprei fare sinceramente…

        Liked by 1 persona

  2. Esatto, confermo quanto scrive il/la blogger precedente. già la vita comporta i suoi problemi, perchè mai crearsene altri….No, per quanto mi riguarda non mi interessa una donna già impegnata. Per fortuna sono felicemente sposato con una donna bella ed intelligente (forse non troppo, in quanto ha scelto di vivere col sottoscritto……eheheh 😉 ), molto difficilmente potrei cadere in tentazione ….non cerco altrove ciò che posso trovare benissimo accanto a me..Questione di scelte e di fortuna, come sempre…. Ogni tanto passo a trovarti ma sei una macchina e faccio veramente molta fatica a seguirti !!!! Ciao e buon fine settimana !!!

    Liked by 1 persona

  3. Innumerevoli e nascosti sono i fili che uniscono una coppia sposata: l’amante, da solo, non ha forbici sufficientemente affilate per reciderli tutti… e via l’attesa e la spirale emotiva dell’amante. Condivido il tuo non spingerlo – eventualmente – a lasciare la compagna. Fortunatamente mai avuti amori part-time…:)
    Buon weenerdì Viki.

    Liked by 2 people

  4. Senza sincerità no, parlo di poliamorismo perché non credo nella monogamia, la monogamia è funzionale alla società che vciviamo, potrebbe diventarlo anche il poliamorismo ma sarebbe comunque differente perché seguirebbe la naturale propensione umana che non è monogamica. Nel poliamore si deve parlare con tutte e tutti i partner se entrano nuovi elementi accanto alle persone coinvolte in relazioni di questo tipo e per le la sincerità è essenziale. Sono stata un amante e per me è un ruolo patriarcale, stavo male e mi stava stretto, sono stata con due ragazze contemporaneamente e entrambe sapevano dell’esistenza dell’altra e ho vissuto bene perché la libertà mia e delle altre donne coinvolte era assoluta, l’importante era non nascondersi nulla ecco per me il tradimento è inaccettabile e collima con la menzogna e non tanto con lo stare con altre persone quando si ha una o un partner perché questo lo comprendo tranquillamente. Lo so sono strana ma hai chiesto le nostre opinioni e quindi ho fatto coming out 😀 Ciao Viky

    Liked by 2 people

  5. Personalmente non riesco a scindere emozioni e sesso quindi una storia solo di sesso non riesco ad averla e poi non la darei mai a una persona che mente ad un altra donna o ad un altra persona perché penso che siamo tutte e tutti interconnessi, ma ovviamente è una mia idea questa ci mancherebbe 🙂

    Liked by 1 persona

  6. potrebbe essere indolore solo se esiste questa situazione: persona coniugata + persona libera che non si lascia coinvolgere più di tanto e considera tale relazione un passatempo. Diversamente si sconvolgono troppe vite e non sarebbe giusto.

    Liked by 1 persona

      1. io ragiono in questo modo: dato che il coniugato lo considera un passatempo a priori (altrimenti se persona corretta e in crisi famigliare risolverebbe prima la sua situazione indipendentemente dall’amante), dal canto suo l’amante se non ha i paraocchi sa perfettamente di insinuarsi in una storia in qualità di elemento disturbante e destinato ad avere una durata limitata nel tempo. Dunque può essere giusto una infatuazione momentanea, nulla più.E come ci si può innamorare tanto da perdere la ragione in una situazione del genere?

        Liked by 1 persona

      2. illudersi è il male peggiore che possiamo farci, in tutte le situazioni, non solo in amore. Ma in amore è senza dubbio un autogol, difficile recuperare specie se si ha un carattere debole. Finche c’è l’ingenuità dell’adolescenza è giustificabile, ma a 30 anni si dovrebbe capire a che gioco si sta giocando

        Liked by 1 persona

      3. appunto…non dubito che l’affetto possa essere subentrato, ma occorre pensare al proprio presente e futuro. Dopo una bella dose di pianto per la storia conclusa si può risorgere con un’orizzonte che forse non si era mai visto. Buona notte Vik! ❤

        Liked by 2 people

  7. Io lo sto facendo. Faticoso essere sempre l’eterna seconda. Ma quando stiamo insieme io tocco il cielo con un dito. Mi sento felice come una bimba. E ogni nuovo incontro è speranza, attesa, voglia. Per ora va bene così, vivendolo alla giornata senza visioni al futuro.

    Liked by 1 persona

    1. e io ho scritto:-Se per fatale circostanza mi fossi innamorata senza speranza di un coniugato mi sarei accontentata di dividerlo con un’altra, accettando il tempo che avrebbe potuto dedicarmi, perché ogni scelta deve essere consapevole, anche con i sensi ottenebrati. – mi pare che ci siamo…nel tuo pensiero mi identifico. buondì

      Liked by 1 persona

    1. ti capisco, ora anche per me è così…ipotizzavo…se per es. mio marito fosse stato ancora sposato e non già divorziato come era quando l’ho incontrato quando son partita subito come mai in vita mia… che avrei fatto? mah

      Liked by 1 persona

  8. Viki, non so proprio cosa succede nel cervello e nel cuore di certe donne, non so spiegarmelo. Si rovinano la vita con le loro stesse mani. Li mandano affankiul ma poi se li riprendono, li supplicano, piangono. Una mia amica medico, donna intelligentissima, bella, colta, si innamorò a trentanni del suo professore, ventanni più di lei, sposatissimo, due mogli di cui una ex, figli a carico ecc. Lei ora ne ha più di cinquanta, lui è un vecchio eppure… Lei ha rinunciato a se stessa, a un marito, a dei figli, vive in perenne attesa dei suoi arrivi. Una volta li ho incontrati in centro citta. Lui si è allontanato, facendo finta che non fosse con lei. Inconcepibile per una come me eppure… spero che la tua amica rinsavisca finchè è in tempo. Non la conosco ma glielo auguro di cuore.

    Liked by 1 persona

    1. non è un’amica , solo una conoscente che mi ha eletta a muro del pianto…ecco, a proposito della tua storia un’amica di mia madre, ora sessantenne 30 anni fa si innamorò di un collega prof come lei, regolarmente sposato, non ha mai più avuto un uomo,. sono andati in giro fino all’anno scorso quando lui è morto in tre…pare che la consorte non sapesse nulla…ora, dimmi te…

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...