In oscillazione di sensi, pillola Eros #5

rasoioliberaeva

Respiriamo vicini senza toccarci,abbiamo la stessa consistenza dell’acqua, dell’aria e della luce.
Poi, sfiorandoci appena, ci accarezziamo e nessuno dei nostri movimenti si perde nello spazio,perché lo spazio è pieno di noi,ogni nostro gesto se ne porta dietro mille altri.
I percorsi delle mani sono simultanei.
Scivoliamo l’una sull’altro,l’uno dentro l’altra.
Ci lasciamo attirare,avvicinare e allontanare e di nuovo avvicinare finché le nostre sensazioni si fondono in una sola: quando come dove.
Andiamo sotto e sopra mentre lenti oscilliamo nel liquido d’aria che trema avvolgendoci…e  ci  baciamo, fondi, senza quasi respirare…

Annunci

13 pensieri su “In oscillazione di sensi, pillola Eros #5”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...