-La morte dignitosa per riina- chiede lo stato e per noi? Purtroppo non siamo lui…

mortedignitosa

Non ci sono commenti a tanta ipocrisia di uno stato che non è degno di chiamarsi tale: cercate di capire, anche voi che vi tappate occhi e orecchie…riina, un criminale che chiamare uomo è decisamente offensivo per il genere- ed è tutto dire- deve morire dignitosamente mentre per chi volontariamente e con disperazione rinuncia alla vita niente dignità in italia…se lo deve comperare il diritto e all’estero.
Ribadisco il concetto: questa storia di riina mi fa vomitare!

riina3

Annunci

49 pensieri su “-La morte dignitosa per riina- chiede lo stato e per noi? Purtroppo non siamo lui…”

  1. Come già detto da qualche parte: l’avessero tanti detenuti comuni, l’assistenza che lo stato assicura a questo carnefice ed assassino non pentito! Ora, non dico che si dovrebbe torturarlo o lasciarlo morire come un cane. Però, dargli l’opportunità di uscire di galera per ricevere tutti gli onori dovuti al padrino, è una cosa che urla vendetta la cielo ed alla terra. Dovessero fare una cosa del genere, si renderebbe palese che, i famosi funerali del boss dei Casamonica di Roma, non sono stati un incidente di percorso, bensì l’abitudine per lo stato di inchinarsi ai poteri mafiosi…
    Un bacio

    Liked by 1 persona

      1. Stai sparando sulla croce rossa amica mia: il PD ha fatto di tutto per raccogliere l’eredità della DC e del PSI, perchè hanno capito che, senza delle varie mafie, qua non si comanda… Ma un vero partito democratico dovrebbe avere la volontà d’acciaio di andare oltre questa schifosa consuetudine. E stare con gli onesti. Purtroppo non è il caso del PD…….

        Liked by 1 persona

      2. Armi? No, non credo che sarebbero state una cosa buona. Molto meglio delle manifestazioni oceaniche. Ma sai una cosa? Credo che lo stesso Napo sia rimasto sorpreso dalla stupidità e dalla incapacità di Monti. Credo che quest’uomo abbia saputo nascondere brillantemente la sua inettitudine ad amici e nemici: insomma, una nerchia tale inimmaginabile per chiunque……Un po’come per la Fornero e tutti quelli del suo governo…

        Liked by 1 persona

      3. E’proprio perchè ne ho letto molto di cose riguardo alle rivoluzioni che cerco di andarci piano: se parliamo di Haiti, ancora adesso ne stanno pagando i costi; per non dire di quella francese che ha decapitato i suoi figli assieme ai reali; e di quella russa che ancora adesso ammorba l’orbe terracqueo. E lasciamo perdere pure la Cina, Cuba e Viet Nam… Insomma: sarebbe meglio cercare di cambiare le cose senza ricorrere alle armi. Perchè si sa quando si comincia e non si sa dove si finisce. Però riconosco che: quanno ce vo ce vo!…..

        Liked by 1 persona

  2. hai ragione, la vignetta che segnali è assolutamente da vedere e ha ragione silviatico: l’avessero tanti italiani il trattamento che questo assassino mai pentito ha avuto, altro che morte dignitosa!

    Liked by 1 persona

  3. …ci manca solo più che lo facciano martire… Sai che ti dico cara Vik? ogni giorno che passa aumenta l’amarezza di vivere in un paese che sarebbe veramente splendido se governato e legiferato da gente con gli attributi, e invece è infognato nella più oceanica vergogna che pare non abbia limiti…Mi son stufata delle parole, non si può fare una rivoluzione a parole ma coi fatti concreti cui pare non arriveremo mai….

    Liked by 1 persona

  4. quando ti ho risposto nel post precedente questo accostamento non mi era venuto in mente …
    ma farlo mi infastidisce molto …
    a quanto pare in questo malandato Paese tutti sono uguali dinnanzi ai diritti ma qualcuno è più ‘uguale’ degli altri …

    😦

    Liked by 1 persona

  5. Rivoluzione in Italia? Non ci metteremmo d’accordo nemmeno sull’ora in cui iniziare. Noi abbiamo inventato i Comuni…oltre non siamo andati. Calpesti e derisi…lo cantiamo nell’inno… Totò u curto: un 41bis è per sempre!!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...