In difesa delle aragoste una illuminata sentenza :niente ghiaccio solo acqua bollente, ma si può?

astice

Secondo i giudici commette reato di maltrattamenti di animali.astici e aragoste previstodall’articolo 727 del codice penale, chi li conserva in modalità impropria, sotto ghiaccio e con le chele legate. sentite:
-E’ un conto cucinarli quando sono ancora vivi (considerata una “consuetudine sociale”), -si legge nella sentenza – altro è conservarli in modo da arrecare loro sofferenze causate dalla detenzione” in attesa di essere cucinati.
Non può essere considerata come una consuetudine socialmente apprezzata-scrive ancora la Cassazione-il detenere questa specie di animali a temperature così rigide, tali da provocare sicure sofferenze se ci sono sistemi più costosi per conservarli in maniera più rispettosa-
Io dico che la sofferenza è IDENTICà umani e animali e anche che questi legiferanti sono davvero ignoranti e anche stupidi in certe legiferazioni..ma scherziamo. prima li congeliamo-soffrono- e poi li bolliamo.
Non soffrono più?? giudici VERGOGNATEVI! Fate veramente schifo! Ma ch ve l’ha data una laurea in legge? Beh…basta leggere in giro e si capisce…

Annunci

17 pensieri su “In difesa delle aragoste una illuminata sentenza :niente ghiaccio solo acqua bollente, ma si può?”

  1. Eh si, certo.
    Ho sentito dire fonti altrettanto “autorevoli” sostenere che se fai una carezza a una mucca, prima di spararle in testa, non soffre.
    Io sono di parte, da vegetariana, me pensavo che un pò di buonsenso evitasse certe uscite davvero pietose…..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...