Bon ton da spiaggia: look e abitudini da evitare per non far rabbrividire i vicini di ombrellone.

image

OUT: Indossare tacchi alti (60%), muta da sub (30%) e bikini che non lasciano spazio all’immaginazione (26%) per le donne; perizoma (69%), slip da bagno molto stretti(41%) o un mankini alla Borat (31%), per gli uomini;questi sono alcuni degli esempi che vengono fuori dal sondaggio condotto da lastminute.com sulle nostre abitudini in spiaggia.
Ora ecco le 5 cose che gli italiani davvero non sopportano  sotto l’ombrellone:
1) Chi sbatte gli asciugamani inondando di sabbia gli altri bagnanti – che magari si erano cosparsi di crema un minuto prima (66%)
2) Chi se ne va lasciando dietro di sè “souvenirs” non proprio graditi: immondizia varia (64%)
3) Chi, sempre connesso anche in vacanza, incurante del relax altrui, parla al telefono ad alta voce mettendo tutti gli altri al corrente della propria vita(51%)
4) Chi, scambiando la spiaggia per una discoteca, mette la musica a tutto volume(49%)
5) I fumatori…ok siamo all’aperto ma le cicche disseminate nella sabbia proprio non piacciono (41%)

E voi avete qualche altra fastidiosa abitudine da aggiungere?

Annunci

31 pensieri su “Bon ton da spiaggia: look e abitudini da evitare per non far rabbrividire i vicini di ombrellone.”

  1. d’accordo su tutta la linea ma per la 3 vorrei spezzare una piccola lancia …
    è fastidioso e va bene ma non credo che sia una questione di sola maleducazione, credo che il loro tono sia uguale anche al chiuso o a casa;
    il problema è che se parli sottovoce spesso all’altro capo del ‘filo’ ( 😉 ) non si sente bene …
    inoltre pensiamo anche che i rumori di fondo (a meno che il vicino sia uno di cui al punto 4) sono minimi perché tutti sono sdraiati in pieno relax magari in silenzio … e si sa che i rumori di notte (quando c’è un maggior silenzio) si percepiscono più forti rispetto al giorno …
    per analogia …
    eheheheheh
    🙂

    Liked by 1 persona

    1. mah guarda io vado al mare su scogli in solitaria, e spesso fatico per arrivarci, ma quelle rare volte che sono andata a trovare amici in qualche spiaggia delle solite era tutto un urlacchiare e un trillare… perché è d’obbligo appicciarsi allo smart oggi…è l’insieme che stravole, non il singolo, visto quanto son vicini gli ombrelloni ciaooo

      Liked by 1 persona

  2. Aggiungerei anche le “pose da vedo tutto anche se hai il costume” per prendere il sole…Ma la gente pensa che in spiaggia le persone intorno siano cieche e sorde? Mandano anche il buon senso in ferie! (starò mica diventando bacchettona? 😀 ) Buongiorno carissima 🙂

    Liked by 1 persona

  3. chi mangia soffritto e peperonata a ferragosto, chi butta in giro pattumiera e poi non la raccoglie, chi mette costumi così striminziti da dimenticarsi di non essere in un night club, quelli che urlano e quelli che ti fregano l’ombra! insomma odio tutti! 😀

    Liked by 1 persona

  4. 6. Se avete figli, insegnategli che le canzoncine di Fedez e Rovazzi a qualcuno non piacciono. E che le pallonate addosso fanno sorridere solo le prime 600/700 volte, poi ci si rompe le palle. E alle mamme: “se non volete che i bambini entrino in acqua dopo aver mangiato, non dategli da mangiare, CAZZO!”

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...