I 4 re di roma

mafiacapitale

Una sentenza che è un’offesa all’intelligenza- per essere definiti mafiosi i 4 re di roma dovevano andare in giro coppolati e luparati– e anche il nostro personale omaggio a falcone e borsellino …vergogna!!!

rediroma

Carminati, Fasciani, Senese e Casamonica. Ecco i boss che si sono spartiti il controllo della capitale. Mettendo a freno omicidi e fatti di sangue troppo eclatanti per garantire ilsilenzio sui propri traffici
I giudici che hanno “declassato” mafiacapitale a malacapitale dovrebbero rileggersi SCIASCIA, sempre che sappiano chi sia: Sciascia denunciava già nel 1961 questa tendenza italica, quella di non sapere o volere adattare alla modernità la criminalità organizzata che cambia metodi e modi con maggiore velocità rispetto al codice penale:
-Forse tutta l’Italia va diventando Sicilia… E sale come l’ago di mercurio di un termometro, questa linea della palma, del caffè forte, degli scandali: su su per l’Italia, ed è già,oltre Roma…-
A distanza di mezzo secolo da questa profezia, il tribunale infligge pene severe- ma tra poco vedrete le pene come sono “severe”- ai criminali che avevano messo le mani su Roma, ma non cancella la parola “Forse” dalla più celebre citazione de “Il Giorno della Civetta”.

T.Cerno, editoriale de l’Espresso

Quando dico che la mamma è lo stato italiano ne sono fermamente convinta: ora dopo un anno e mezzo di un costosissimo, per noi, processo…la presa per il kiul più clamorosa: la mafia a Roma, icona del potere politico-mafioso, non esiste.
Tanto per dirne una, senza entrare in merito: vi ricordate il funerale casamonica che fece il giro del mondo? Bene la risata di quello stesso mondo la sento di nuovo da qui…

AGGIORNO il post con le dichiarazioni di  M.ORFINI presidente Pd

Mafia Roma: Orfini, niente scuse,in città è radicata

-Niente scuse, a Roma la mafia c’è ed è ben radicata. Lo dico da romano innamorato della mia città: a Roma la mafia c’è. Ed è forte – A scriverlo in un articolo pubblicato sul sito della rivista Left Wing è Matteo Orfini, presidente del Pd.
-Basta fare una passeggiata in centro e contare i ristoranti sequestrati perché controllati dalla mafia. Basta passeggiare nei tanti quartieri in cui le piazze di spaccio sono gestite professionalmente, con tanto di vedette sui tetti e controllo militare del territorio. Basta spingersi a Ostia e seguire le attività degli Spada, o andare dall’altra parte della città dove regnano i Casamonica. Basta leggere le cronache per trovare la mafia ovunque- aggiunge.
Ma quella di Carminati non è mafia, dice il processo. Vedremo cosa stabiliranno i prossimi gradi di giudizio, ma come scrissi mesi fa, cambia davvero poco. A Roma la mafia c’è e ha dilagato usando la corruzione come grimaldello. Oggi Roma è gestita da più clan che hanno evidentemente trovato un equilibrio tra di loro e si sono spartiti la città-

Il resto potete leggerlo QUI:

 

 

Annunci

10 pensieri su “I 4 re di roma”

    1. ma mi leggono, per curiosità sono andata a vedere le visite , ora sono 350 che per esssere un venerdì di fine luglio per il mio blogche non è di struggimenti vari è buono…solo che …sai come è…sempre meglio non toccare certi argomenti …e io continuo a parlarne, perché mi piace.

      Liked by 1 persona

      1. certamente ti conosco e vedo anche che hai ampliato il post con orfini: sì anche io vorrei scoperchiare tanti bei sepolcri…vedi siamo al nodo: capitale-governo…è facile parlare! a volte alcuni diventano dei veri e propri cantanti… più leggo la sentenza più rido…tornasse pasquino ci divertiremmo molto….

        Liked by 1 persona

  1. Ieri sera,su la7,ho visto la storia di carminati.c’è da vergognarsi essere italiano.le stragi di capaci e via d’Amelio,dopo 25 anni ,bisogna ancora aspettare chi sono i mandanti e gli esecutori.vedi il mondo gira sul circolo vizioso della cricca: Ricchi,finanza e chi impugna le armi.chi si mette in politica e’ di per sé mafioso.

    Liked by 1 persona

  2. Stasera è successa una cosa fuori dal normale e forse (spero) irripetibile … sono d’accordo con Orfini …

    L’errore di fondo secondo me è sull’etimologia del termine ‘mafia’,
    non è mafia se ci sono delle ‘famiglie’ o per qualche altro strano motivo …
    è mafia se c’è una organizzazione di un certo tipo …
    e a Roma a me sembra per tutto identica a quella di altri posti !

    ciao 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...